Arrestato anziano spacciatore

in BREVI DI CRONACA

Un 66enne pregiudicato, residente a Rivarolo Canavese è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Rivarolo, coadiuvati dal Nucleo carabinieri cinofili di Volpiano, mentre la sua convivente di 26 anni è stata denunciata a piede libero. L’accusa è quella di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. I militari dell’Arma, durante la perquisizione domiciliare hanno rinvenuto un bilancino di precisione e 6000 euro dei quali l’uomo ha fatto fatica a giustificare la provenienza. Una successiva perquisizione con le unità cinofile, che appena entrate nell’alloggio si sono lanciate immediatamente in direzione di un’intercapedine a ridosso della caldaia, ha consentito di rinvenire un barattolo di vetro con 38 grammi di cocaina purissima, 7 dei quali già suddivisi in dosi e pronti ad essere ‘commercializzati’. Pertanto, l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ivrea, è stato posto agli arresti domiciliari, provvedimento che in seguito alla convalida dell’arresto, è stato confermato dal Gip del Tribunale eporediese.

Massimo Iaretti