Medici pensionati fino a 70 anni arruolati dalla Regione

in prima pagina

La Regione richiama in servizio i medici in pensione per fronteggiare la carenza di personale medico. Un provvedimento che già riguarda Molise, Friuli e Veneto. Ora le aziende sanitarie del Piemonte avranno la possibilità di chiamare medici in pensione per fornire servizi negli ospedali, attraverso  contratti di lavoro autonomo con medici pensionati  fino a un’età massima di 70 anni, dopo aver tentato tutte le strade per  impiegare invece dottori ancora in attività. Da dicembre 2017  sono  stati assunti 441 infermieri e 41 medici, ma non basta.