Maltrattamenti alla moglie e abusi sulla figlia, in carcere 44enne

in BREVI DI CRONACA

Agenti del Reparto Polizia di Prossimità della Polizia Municipale di Torino hanno arrestato, martedì 19 febbraio, un uomo di 44 anni, residente nel quartiere Aurora, perché si era reso responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie e delle due figlie e anche di violenza sessuale nei confronti della ragazzina più grande.

 

L’attività di indagine, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino dott.ssa Antonella Barbera, è scaturita dalla denuncia presentata dalla donna presso la sala d’ascolto delle vittime del Reparto Polizia di Prossimità.

 

E’ stato possibile fermare la violenza grazie alle sinergie e il lavoro in rete tra la Polizia Municipale, il Centro Antiviolenza della Città di Torino e la Procura della Repubblica, che da anni collaborano attivamente nel contrasto dei reati di violenza domestica.

 

(Foto archivio – il Torinese)

Recenti: BREVI DI CRONACA

Da qui si Torna su