Ragazzo chiede sesso a un sedicenne e lo rapina

in BREVI DI CRONACA

Ha adescato un ragazzino di 16 anni su un bus della linea 56, gli ha chiesto di fare sesso a pagamento e , davanti al suo rifiuto, minacciandolo con un coltello l’ha costretto a seguirlo nel bagno di un bar, dove ha preteso di essere toccato. Gli ha chiesto di dargli  i soldi che aveva, 15 euro, e poi è scappato. L’aggressore, scrive l’Ansa,  è un ragazzo romeno di 21 anni che  è stato arrestato dalla polizia a Torino per rapina aggravata, violenza sessuale e minacce gravi. E’ stato preso grazie alla vittima che ne ha tracciato l’identikit agli agenti del commissariato San Paolo.