Primo Daspo Urbano: la polizia allontana da Porta Nuova il molestatore che chiedeva denaro

in BREVI DI CRONACA

La questura di Torino ha ordinato il divieto di accesso per sei mesi, alla stazione ferroviaria di Porta Nuova a un italiano di 44 anni. L’uomo nei giorni scorsi chiedeva spesso denaro ai viaggiatori con atteggiamento molesto, disturbando con fare aggressivo le persone nell’atrio arrivi-partenze, insultandoli e ostacolandoli alle biglietterie automatiche. Gli è stato ordinato anche l’allontanamento per 48 ore, dal luogo dei fatti illeciti commessi. Il  Daspo Urbano è stato emesso dal questore Messina che ha ritenuto le condotte dell’uomo pericolose per la sicurezza pubblica.

 

(foto: il Torinese)