Liberato il fotoreporter incarcerato in Serbia

in BREVI DI CRONACA

E’ stato rilasciato Mauro Donato, il fotoreporter torinese arrestato in Serbia il 16 marzo scorso per una presunta aggressione con  rapina ai danni di alcuni profughi. Ne dà notizia l’agenzia Ansa. Donato è in buone condizioni, è stato liberato alle 15.30 dal carcere di Sremska Mitrovica, nei pressi di Belgrado. Il rilascio è avvenuto anche grazie alla continua  azione della Farnesina e dell’Ambasciata d’Italia. Secondo le leggi serbe, se ritenuto colpevole, per il reato contestatogli avrebbe dovuto subire una lunga carcerazione.

 

(foto Facebook)