Cibo e champagne sparivano dal supermercato. Ma il ladro era il direttore

in BREVI DI CRONACA

La merce veniva rubata, ma erano il responsabile del punto vendita e un commerciante suo complice a farla sparire dal supermercato. I carabinieri della compagnia di Venaria hanno così arrestato per furto, ricettazione, detenzione di droga e di armi due uomini, di 22 e 23 anni, che sono stati sorpresi  dopo l’orario di chiusura del negozio, mentre rubavano alimenti dal magazzino per un valore di circa 1600 euro. I carabinieri hanno anche trovato 14 artifici pirotecnici e una batteria di fuochi senza le autorizzazioni, 475 grammi di marijuana, hashish, due pistole semiautomatiche detenute illegalmente, due caricatori, un silenziatore, una cartuccia calibro 22 e 18.875 euro in contanti. Sequestrati generi alimentari del valore di circa mille euro e numerose bottiglie di champagne per  oltre cinquemila euro.

Tags:

Recenti: BREVI DI CRONACA

Da qui si Torna su