Stabili e gravi le condizioni della donna che si è stata fuoco

in BREVI DI CRONACA

Sono stabili e sempre gravi le condizioni della 46enne di Settimo che lo scorso 27 giugno si era data fuoco negli uffici dell’Inps di corso Giulio Cesare. La donna è  ricoverata al centro grandi ustionati del Cto, è intubata e la prognosi è riservata. Ora non è più sedata ed è cosciente.Viene sottoposta a interventi di ricostruzione del tessuto cutaneo.