Una Mole di Panettoni (dal tocco siciliano) - Il Torinese

Una Mole di Panettoni (dal tocco siciliano)

Torna a Torino, all’ Hotel Principi di Piemonte (19-20 novembre, ingresso libero)

panettone mole

Una Mole di Panettoni, manifestazione nata per celebrare questo storico dolce che ormai non si gusta più solo a Natale ma lungo l’intero corso dell’anno e non si produce più, come una volta, solo in Piemonte e in Lombardia, ma ovunque, lungo tutta la Penisola. Tra le curiosità, trasferta a Torino per l’azienda dolciaria siciliana Fiasconaro che, direttamente da Castelbuono (l’antico centro incastonato nel Parco delle Madonie a pochi chilometri da Palermo) si mobilita in forza per essere presente (il 19 e il 20 novembre) alla manifestazionePANETTONE cult per il mondo dell’alta pasticceriaUn grande panettone in formato extra-large, 10 kg di bontà assoluta: è questa la sorpresa che Nicola Fiasconaro ha in serbo per sabato pomeriggio e che propone in degustazione ai visitatori del suo stand. Un’occasione unica per assaporare fino in fondo il frutto della maestria di uno dei più grandi pasticceri italiani che, insieme ai fratelli Fausto e Martino, ha saputo trasformare l’azienda di famiglia da piccola realtà locale a indiscusso punto di riferimento internazionale. Tutto ciò mantenendo una spiccata connotazione di artigianalità e uno stretto rapporto con il proprio territorio.

 

               

Articolo Precedente

No Tav, 38 condanne al maxi processo

Articolo Successivo

“Anche se così non fosse”, le poesie di Graziella Minotti Beretta

Recenti:

Valontan

A Brunello Martoccini era nato un figlio. Una bella notizia per  l’anziano zio, il signor Virgilio

IL METEO E' OFFERTO DA