Ecco il vocabolario della Social innovation

in CULTURA E SPETTACOLI

Mixura

innovationIl format scelto per il Vocabolario è innovativo: si gioca con una grafica divertente che spezza la rigorosità del vocabolario e dove il significato di ogni parola viene arricchito da un logo specificatamente creato per facilitarne la comprensione

 

Mixura, società di Management Consulting, ha ideato e realizzato il primo “Vocabolario italiano della Social Innovation” sotto il coordinamento di Unioncamere Piemonte e Regione Piemonte. L’obiettivo è quello di rendere accessibile a tutti, e non solo ad un pubblico “esperto”, le idee e i principi della social innovation in modo da raggiungere nuovi soggetti e ispirare nuove azioni.

 

Mixura è parte attiva del processo di innovazione sociale, sia facendosi veicolo di questa espressione culturale (organizzazione di attività formative, convegni e iniziative di divulgazione), sia supportando soggetti pubblici e privati realmente motivati al cambiamento, nello sviluppo di progetti di si, ad esempio realizzando, al fianco delle PA, Laboratori di Innovazione Territoriale  o, come braccio di imprese orientate alla CSI, contest ad hoc per far emergere nuove iniziative imprenditoriali.

 

Il format scelto per il Vocabolario è innovativo: si gioca con una grafica divertente che spezza la rigorosità del vocabolario e dove il significato di ogni parola viene arricchito da un logo specificatamente creato per facilitarne la comprensione.  Sono anche presenti approfondimenti tematici (PA, Finanza, imprese) che scorrono lungo le pagine, come una storia continua, e che contestualizzano il significato delle parole stesse.

 

Il volume è scaricabile on line direttamente dal sito internet di Mixura (www.mixura.com) in una modalità “light” per consentire una stampa più sostenibile e, su richiesta, disponibile anche in formato cartaceo.