Category archive

vetrina6

Cascina Campora: gusto, qualità e natura

in vetrina6

Informazione promozionale
Cascina Campora è un’Azienda Agricola Agrituristica, da sempre azienda agricola e dal 1988 anche Agriturismo e fattoria didattica, è un’azienda biologica certificata, da sempre coltiviamo senza utilizzo di concimi, pesticidi e medicinali vari. Cascina “storica” perché soggiornò San Giovanni Bosco nel 1827 all’età di 12 anni come garzone di campagna; in azienda a suo ricordo sono presenti un pozzo dove attingeva l’acqua, un gelso secolare dove nei mesi caldi si riparava dal sole, ed un Pilone costruito in suo onore. Siamo a Buttigliera d’Asti in Frazione Serra tra le colline del Monferrato Astigiano svolgiamo attività come azienda agricola quindi vigneto di Freisa con cui produciamo vino, coltivazioni orticole e frutticole con produzione di frutta e verdura che utilizziamo nel nostro Agriturismo e trasformiamo producendo vasetti di antipasti vari, bagnetti, conserve, composte di frutta e succhi di frutta, coltiviamo mais, grano, orzo e prati per la produzione di cereali e fieno che utilizziamo per l’alimentazione dei nostri animali. Alleviamo il Coniglio del Monferrato, una razza autoctona che era in via di estinzione e con l’aiuto della Facoltà di Medicina Veterinaria di Grugliasco son riuscito a conservare, e tutti gli animali da cortile.
Siamo azienda biologica certificata quindi tutti i nostri prodotti sono 100% biologici
Conserva di pomodoro
Bagnetti piccanti
Antipasti di verdura vari
Composte di frutta
Succhi di frutta
Vino Freisa d’Asti
Carni di coniglio
Da qualche tempo il nostro prodotto di punta è il PROSCIUTTO COTTO DI CONIGLIO che è stato oggetto della mia seconda tesi di Laurea, e che grazie a Coldiretti con il concorso OSCAR GREEN sono stato premiato a livello Regionale e tra i finalisti del concorso Nazionale.
Il prosciutto è nato con il principio di valorizzare anche le parti considerate dalla maggior parte meno nobili del coniglio, essendo la carne di coniglio in generale e ancor di più quella del Coniglio del Monferrato, molto magra ed anallergica, rende il Prosciutto di Coniglio un prodotto molto magro adatto a tutta la famiglia dal bambino al nonno ed anche agli sportivi.
I nostri prodotti si possono trovare presso la nostra azienda, prenotarli attraverso la nostra pagina facebook, su WhatsApp oppure con una semplice telefonata, qualche giorno prima per quanto riguarda le carni, al momento della prenotazione e possibile anche richiedere la consegna a domicilio che avverrà nella giornata concordata. A breve saremo anche presenti in alcuni mercati settimanali del Piemonte.
La nostra azienda propone alle scolaresche alle estate ragazzi ed ai centri anziani delle giornate a contatto con la natura ed al mondo contadino; è un’azienda agricola – agrituristica biologica, con molto spazio privo di pericoli e tanto verde. L’azienda offre un valido esempio di come sia possibile conciliare momenti di gioco e divertimento all’aria aperta con esperienze piene di valore educativo. Inoltre poco distante dalla Cascina si trovano il Colle Don Bosco, con un importante museo contadino, il Paese di Capriglio dove nacque Mamma Margherita (mamma di Don Bosco) con un importante Museo a Lei dedicato, l’Abbazia del Vezzolano, opera romanica del XII secolo. I ragazzi nella nostra Cascina possono partecipare attivamente ai lavori di campagna, conoscere tante varietà di piante e specie di animaletti che popolano le nostre campagne, oltre agli animali che noi alleviamo come conigli, e tutti gli animali da cortile. 
Ecco le attività proposte:
La vendemmia, pigiatura dell’uva, gradazione del mosto, (i ragazzi hanno la possibilità di personalizzare l’etichetta per una bottiglia di vino);
Semina e fasi della coltivazione dell’orto;
Raccolta del granoturco con tutte le fasi fino alla polenta da gustare;
Il grano fino alla panificazione;
Preparazione di confetture con frutta di stagione;
Lavorazione dell’argilla;
Raccolta delle nocciole, tostatura, macinazione fino ai biscotti;
Alla scoperta dei fossili tra i boschi;
Visita all’ambiente e sua conoscenza con spiegazioni;
Prossima apertura museo della meccanizzazione agricola (raccolta di macchinari agricoli dei primi del ‘900);
Visita agli animali della cascina
PRANZO: da noi cucinato esclusivamente con nostri prodotti biologici, consistente in un primo piatto (tagliatelle fatte in casa al sugo), un secondo ed il dolce.
 
 

 
 

Noleggio furgoni: risparmia e dormi sereno con Locauto Take It Easy

in vetrina6

Affittare un furgone può essere motivo di ansia, specie per chi deve organizzare il trasporto all’ultimo momento, senza la possibilità di programmare tutto in tranquillità. Per fortuna esistono soluzioni su misura che trasformano il noleggio in un’esperienza facile e sicura, semplice da gestire e all’insegna del risparmio: è il caso, in particolare, delle offerte per il noleggio furgoni low cost di Locauto e della sua divisione Van.

.Quanto costa noleggiare un furgone?

La tariffa giornaliera per l’affitto di un furgone dipende da vari fattori: in primo luogo dalla durata, dal chilometraggio incluso e dalla categoria del veicolo. A incidere fortemente sul prezzo sono, poi, i servizi aggiuntivi, ovvero la possibilità di configurare il noleggio in base alle proprie esigenze, acquistando extra e coperture aggiuntive per assicurare il vano di carico, tutelarsi in caso di infortuni e così via. Le soluzioni per risparmiare non mancano, come dimostra la formula Take it Easy di Locauto, una speciale offerta per il noleggio di veicoli commerciali che consente di ritirare il furgone a partire dalle ore 16 e di cominciare a pagarlo solo dal giorno seguente. La promo, valida per le prenotazioni effettuate fino al 30 aprile con ritiro del mezzo entro il mese di dicembre, è tra le offerte più convenienti per il noleggio di furgoni, grazie a un duplice vantaggio: quello di approfittare delle vantaggiose tariffe web e di programmare comodamente la presa del veicolo. Un’opportunità decisamente interessante per chi necessita, ad esempio, di un furgone per il trasloco e vuole dormire sonni sereni, senza svegliarsi all’alba per correre all’ufficio di noleggio.

Come noleggiare un furgone

Prenotare il veicolo è semplice! Personalizzare il trasporto online è un’operazione intuitiva, veloce e gestibile in pochi step, con tre vantaggi fondamentali: risparmio, qualità e trasparenza.Le condizioni e i costi sono chiari e ben dettagliati: a partire dalle coperture assicurative per ridurre o eliminare la responsabilità danni/furto, fino al noleggio di carrelli per semplificare il trasporto del materiale. Per ogni necessità, inoltre, è possibile contare su un servizio di assistenza affidabile per configurare la propria esperienza di noleggio.La prenotazione online consente di accedere alla promozione Take It Easy, con la possibilità di scegliere una modalità alternativa: rivolgersi al call center Locauto Rent per avere tutte le informazioni utili e perfezionare il contratto di noleggio. In entrambi i casi si avrà diritto a un periodo di tolleranza: ritirando il furgone a partire dalle ore 16, come anticipato, si potrà utilizzare liberamente il mezzo – ad esempio, per portarsi avanti con il trasloco – mentre la tariffa scatterà solo a partire dalle ore 8 del giorno successivo. Quanto alla scelta del veicolo, Locauto è una garanzia perché i veicoli commerciali sono il DNA della compagnia. Per ogni esigenza di trasporto, la divisione Van offre tipologie su misura spaziando dal piccolo cargo al veicolo speciale con sponda idraulica. La categoria più versatile sono i furgoni a passo medio, un mezzo agile che garantisce un ottimo spazio di carico per le merci e gli ingombri più impegnativi. Grazie alla qualità indiscussa della flotta e all’equipaggiamento con sistema anti-rollio, il carico viaggia sicuro in ogni situazione. I sensori di parcheggio e il controllo elettronico della stabilità, inoltre, agevolano i movimenti garantendo un’aderenza ottimale anche sui terreni più disagevoli. Dal piccolo trasloco alle esigenze logistiche professionali, la divisione Van offre veicoli moderni e in perfetto stato di manutenzione: l’età massima dei furgoni, infatti, è di 6 mesi, caratteristica che fa della flotta Locauto una delle più giovani sul mercato. Bando allo stress, dunque, per i piccoli e i grandi spostamenti.

Informazione promozionale

 

INFORMATIVA PRIVACY

in vetrina6
 
Si informano clienti/fornitori (interessati al trattamento) che i rapporti professionali instaurati con lo scrivente Titolare possono comportare il trattamento di dati personali, nel rispetto dei seguenti principi di carattere generale:
· tutti i dati sono trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato, nel rispetto dei principi generali previsti dall’Art.5 del GDPR;
· il Titolare del Trattamento è la scrivente Società B.E.S.T. Srl, Torino. Mail: edizionibest@libero.it
OGGETTO DEL TRATTAMENTO
Il Titolare tratta esclusivamente dati personali identificativi del cliente/fornitore (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, dati anagrafici/fiscali, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) e di suoi referenti operativi (nome cognome e dati di contatto) acquisiti ed utilizzati nell’ambito dell’erogazione dei servizi forniti dal Titolare, essenzialmente per contratti pubblicitario per la testata/sito online www.iltorinese.it.
La testata/sito www.iltorinese.it non si avvale di newsletter o di richieste di iscrizione attraverso form o altri sistemi di richiesta di dati personali
La testata/sito www.iltorinese.it non fa uso di strumenti di marketing che possono prevedere l’invio di SMS, mail e contatti telefonici o postali
FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
I dati sono trattati per:
· concludere rapporti contrattuali/professionali;
· adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti dai rapporti in essere, nonché gestire le necessarie comunicazioni ad essi connessi;
· adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità
· esercitare un legittimo interesse nonché un diritto del Titolare (ad esempio: il diritto di difesa in sede giudiziaria, la tutela delle posizioni creditorie; le ordinarie esigenze interne di tipo operativo, gestionale e contabile)
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali (esclusivamente quelli di cui sopra) è realizzato nel rispetto della normativa per il tempo necessario ad adempiere alle finalità per cui sono stati raccolti e relativi obblighi di legge.
AMBITO DEL TRATTAMENTO
I dati sono trattati da soggetti interni in base alla vigente normativa

Quaglieni celebra il 4 Novembre ad Alassio

in vetrina6

Alle ore 10,30 del 4 novembre , ad Alassio, in piazza del Comune, giornata delle Forze Armate e dell’Unita’ Nazionale, oltre che anniversario della Vittoria nel 1918. Lo storico torinese professor Pier Franco Quaglieni, titolare sul nostro giornale  de “La Rubrica della domenica” ricorderà i Caduti nella Grande Guerra, soffermandosi sulle pagine tragiche di Caporetto di cent’anni fa , quando l’Italia ritrovo’ la forza per la resistenza sul Piave  premessa della Vittoria l’anno successivo. Interverrà il Sindaco di Alassio Enzo Canepa. La manifestazione si concluderà con l’omaggio al monumento ai Caduti .”E’ una grande occasione per ricordare la concordia nazionale di cent’anni fa -afferma Quaglieni- più che mai necessaria oggi in un Paese che sta perdendo la sua identità nazionale “.

VITE NOTTURNE

in vetrina6

Per tre anni e tre vendemmie, un uomo, un cane e una macchina fotografica si sono aggirati nottetempo nei vigneti, sfidando il freddo e il sonno, il fango e i fossi, vignaioli ansiosi e passanti curiosi, con un solo obiettivo: fotografare l’invisibile in una situazione improbabile.Il risultato sono circa 40 immagini che distillano le forme di acini, grappoli, tralci e pampini, illuminate da un singolo led e da un piccolo specchio, proiettandole in un mondo fantastico: come gioielli unici appoggiati sul nero velluto della notte.

Giorgio La Rocca

***

VITE NOTTURNE  di ENZO ISAIA

Ne ho 75 e in questi anni ho fatto di tutto per complicarmi la vita, soprattutto quella lavorativa. E sovente, con somma abilità, ci sono riuscito…

Trovandomi spesso a girovagare tra le vigne, un giorno in periodo di vendemmia alla mia Nikon venne il desiderio di fotografare i grappoli d’uva in vigna, appesi ai tralci.

Un fotografo “normale” si sarebbe industriato a riprenderli al meglio,

ovviamente alla luce del giorno. Di giorno? Troppo facile! Di notte!

E chi li vede, c’è un buio accecante!

E allora li illumino. E con che cosa?

Per ovvi motivi non con un parco lampade alimentato da un gruppo elettrogeno caricato su un furgone e manovrato da due assistenti (cosa che ho fatto sovente in passato per fotografare, per la pubblicità, le automobili) e quindi: di necessità virtù.

Ho deciso per un solo led alimentato da una batteria d’auto e per uno specchio che rischiarasse le zone particolarmente scure. Null’altro,

ma sempre e solo in compagnia della mia cagnetta Cleo.

Zanzare e insetti vari attirati dalla luce? Di più!

Umidità verso le 2 del mattino? Meglio la jungla!

Una notte un cinghiale si è avvicinato moltissimo al mio set…

Cleo, per fortuna legata, ricordo è impazzita…

 

Decisa l’attrezzatura, la mia fedele Nikon si è soffermata sia sui grappoli d’uva che sui grappolini di San Martino (sono quei gruppetti di acini, qualche volta anche monoacino, dimenticati sui filari e che nessuno raccoglie perché troppo piccoli e perché maturano più tardi) sempre sperando nell’assenza di vento, dal momento che, con lunghe esposizioni, soprattutto le foglie sarebbero venute mosse…

***

 VITE NOTTURNE

Aperta fino al 5 novembre. Museo Diocesano –  Piazza San Giovanni 4  –  TORINO  –  Di fronte a Palazzo Chiablese

Orari apertura: Mercoledì dalle 15 alle 18 –Venerdì, sabato e domenica  10,00  –  18.00

LA VENDEMMIA A TORINO – GRAPES IN TOWN – VITE NOTTURNE  –  GRAPPOLI DI IMMAGINI FUORI ORARIO DI ENZO ISAIA

 

 

 

 

 

 

ALLA SCOPERTA DI MENTONE IN BUS

in vetrina6

MENTONVisita alla Fragonard
€ 38 Dal 09/10/2016
al 09/10/2016
 
info: vacanze@artquick.it
 

La tua gita fuori porta inizia da casa: sistemazione su pullman Gran Turismo e il viaggio comincia. Arrivo a Eze Village e visita alla famosa fabbrica dei profumi: i suoi differenti laboratori vi permettono di seguire le differenti fasi della creazione dei profumi; possibilità, per chi vuole, di acquistare i prodotti.  Tempo a disposizione per la visita del grazioso borgo. Al termine trasferimento a Mentone e pranzo libero. Mentone è un piccolo centro fatto di vicoli stretti che portano direttamente al mare, dalle facciate ocra delle sue piccole abitazioni, dove il sole filtra attraverso le persiane. Le tegole rosse dei tetti dei campanili, le costruzioni barocche e l’aroma costante di limoni sono altri elementi che contribuiscono a conferire a questo comune un “non so che” di magico. Nel tardo pomeriggio partenza per il viaggio di rientro e arrivo in serata nelle località di partenza.

Quota partecipazione bambini 0-2 anni: € 38
Quota partecipazione bambini 2-5 anni: € 19

info: vacanze@artquick.it

Il Controllo del vicinato sta crescendo

in vetrina6

vicinato iarDopo la semina iniziano a germogliare i frutti del Controllo del vicinato nella Città Metropolitana. Nei mesi scorsi il referente per l’area Ferdinando Raffero (soprattutto) e quello regionale, Massimo Iaretti, hanno effettuato numerosi incontri in comuni del torinese. E, dopo quello che si è svolto a Chieri, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale, è nato nei giorni scorsi il primo gruppo di cittadini che si sono costituiti per effettuare il controllo del vicinato in località Madonna della Scala, con un proprio coordinatore. Ed è sua intenzione, non appena verrà insediato il nuovo consiglio comunale ed amministrazione a Cambiano richiedere il patrocinio anche per la porzione di territorio che riguarda quel comune. Giovedì 16 giugno, invece, alle ore 21, Iaretti e Raffero saranno a Cavagnolo, importante centro della Valcerrina torinese, per parlare di “Cavagnolo sicuro – Il migliore antifurto è il tuo vicino” al centro polifunzionale. L’iniziativa è svolta in collaborazione con l’amministrazione comunale ed i lavori verranno introdotti dal sindaco Mario Corsato.

“Sax, wine & poems” reading poetico e canzoni

in vetrina6

Giovedì 16 Giugno – ore 21:30

BONSANTO

Per la prima volta presentate, con lettura dal vivo, le poesie tratte dalle due raccolte pubblicate dal ventiduenne Riccardo Bonsanto: “Vita da cani” e “Scrivo, anche io, poesie, solo per portarmi a letto le ragazze”. Le letture saranno accompagnate dalle calde e corpose note del saxofono suonato rigorosamente live. Inoltre saranno presentate alcune canzoni inedite del cantautore. Il tutto in un’atmosfera spettacolare al FAIT BISTRODRINKERIA a Montalto Dora, alla luce notturna e naturale della luna, abbracciati dalla fievole fiamma di candele e baciati dalle dionisiache labbra del vino rosso, che da sempre ha accompagnato poesia e musica. Non un freddo ed asettico show, bensì un “a tu per tu” con il protagonista; un’opportunità imperdibile per smascherare da più vicino le diverse opere dal taglio rock, nonostante il delicato contorno bohémien.

FAIT BISTRODRINKERIA Montalto Dora – Vicolo Quaro, 50

Boom di visite alla Venaria che svela il programma estivo

in vetrina6

VENARIA1Circa 30mila visitatori hanno visitato la Reggia di Venaria nel ponte del 2 giugno. Da giovedì scorso fino a domenica  sono stati 27.878 i turisti, moltissimi provenienti da fuori Piemonte, che hanno visitato la residenza reale alle porte di Torino. Molto apprezzata la mostra ‘Il mondo di Steve McCurry’, ma anche tutte le proposte culturali  in corso hanno registrato numerosi visitatori. Questa settimana la Venaria svelerà il programma estivo con spettacoli, eventi,  aperture serali e nuove mostre .

1 2 3 5
Da qui si Torna su