Category archive

vetrina10 - page 2

L’oroscopo di Platone: Novembre

in vetrina10

AFORISMA

Per l’uomo arriva un momento in cui non ha più la libertà della scelta, non perché ha scelto, ma perché non l’ha fatto, il che si può anche esprimere così: perché gli altri hanno scelto per lui, perché ha perso sé stesso.
(Søren Kierkegaard)

***

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com


ARIETE
Dal 21 marzo al 20 aprile

DENARO E LAVORO. Normalità e stabilità’ senza nessuna novità in arrivo. È il momento di instaurare contatti più stretti con colleghi o collaboratori e cercare maggiormente la collaborazione promuovendo lo spirito di gruppo. Cogliete l’occasione per analizzare e approfondire, situazioni che avete sempre trascurato, prestando attenzione in particolare ai rapporti interni. Dovrete comunque muovervi con cautela evitando i colpi di testa. Avete un rivale che vi procurerà’ parecchi grattacapi.

AMORE E ARMONIA. Siate prudenti. L’impulsività e la poca chiarezza possono creare dei malintesi, provate a comprendere più a fondo le esigenze di chi vi sta vicino e cerca di dimostrarvi il suo affetto. Grazie all’intuizione ed all’aiuto di una persona a voi vicina, riuscirete a prendere le decisioni giuste e superare le avversità’ sentimentali che si presentano.

BENESSERE E SALUTE. Abbiate cura del vostro corpo ma anche della vostra mente. Imparando a rilassarvi potrete usufruire al meglio dei momenti di riposo e ricaricare le energie per affrontare positivamente qualsiasi avversità.


LEONE
Dal 23 luglio al 23 agosto

DENARO E LAVORO. Un imprevisto intoppo rischia di capovolgere la situazione attuale procurandovi numerosi grattacapi e una perdita economica. Siate accorti e guardatevi con circospezione onde evitare di peggiorare la situazione. Diverse opportunità contrastanti creano confusione e indecisione; la famiglia potrebbe essere una zavorra ma riuscirete a salvare “capra e cavoli” grazie al vostro naturale intuito e alla collaborazione di persone fidate e leali. Sorvolate sui dettagli che vi infastidiscono e prendete le cose con maggior leggerezza.

AMORE E ARMONIA. Per avere una relazione serena nessuno deve voler….spadroneggiare. A volte è meglio lasciar perdere piuttosto che intestardirsi, soprattutto con le persone a cui siete maggiormente affezionati. Imparate ad ascoltare senza giudicare per far “aprire” maggiormente la persona amata.

BENESSERE E SALUTE. La buona forma vi infonde un grande senso di benessere, l’attività’ fisica vi mantiene in buona salute e vi regala un bel senso di soddisfazione interiore che si riflette anche su chi vi circonda.


SAGITTARIO
Dal 23 novembre al 21 dicembre

DENARO E LAVORO. Al lavoro non partecipate alla fiera del pettegolezzo e dell’invidia, pensate soltanto alle vostre questioni non lasciandovi distrarre. Cercate di evitare le brutte sorprese che potrebbero avere conseguenze disastrose. Ponetevi obiettivi chiari e grazie alla vostra “ispirazione” riuscirete a galvanizzare coloro che collaborano con voi. Irrigidirsi ad oltranza sulle proprie posizioni non porta lontano e nuoce al benessere psico-fisico. Incanalate meglio la vostra esuberanza!

AMORE E ARMONIA. La vostra estrema sensibilità e voglia di tenerezza potrebbero far sì che un’amicizia di vecchia data si possa trasformare in amore o in una relazione importante. Aprite gli occhi ed il cuore, per non perdere questa opportunità.

BENESSERE E SALUTE. Le stelle propizie non solo vi fanno stare bene, ma vi regaleranno una tale dose di vitalità che sarete dinamici e attivi come non mai. Il segreto per rendere al massimo nelle attività quotidiane sarà fare ciò che più vi piace.


TORO
Dal 21 aprile al 20 maggio

DENARO E LAVORO. Tempismo, grinta e un pizzico di opportunismo saranno i mezzi su cui puntare per la buona riuscita delle vostre iniziative professionali. La costanza e la determinazione vengono sempre premiate ma non ostinatevi ad oltranza difronte agli ostacoli. Per dare il via ad un nuovo impegno dovrete rivedere l’abituale operatività e provare a cambiare rotta e pensiero. Per adesso l’impegno profuso è tanto ma i risultati sono scarsi ma, più vi impegnerete, e maggiori saranno i “raccolti” futuri.

AMORE E ARMONIA. Non agitatevi per le piccole contrarietà’. Se potrete rasserenarvi e trovare equilibrio con voi stessi, otterrete risultati e gratificazioni tra chi vi circonda e nell’ambito affettivo o familiare. Il buonsenso vi aiuta e vi guida nella passione, siate equilibrati senza però rinunciare ai necessari momenti di svago.

BENESSERE E SALUTE. La direzione da seguire è chiarissima e vi sentite motivati, peccato per i mille disguidi. La stanchezza mentale nell’operato quotidiano, potrebbe recarvi altri problemi sul lavoro o nella sfera affettiva.


VERGINE
Dal 24 agosto al 22 settembre

DENARO E LAVORO. Le idee non mancano, le occasioni neanche. Riuscite a cogliere al volo occasioni d’oro e gestire con gran disinvoltura mille progetti alla volta. Vi fate guidare dall’intuizione nella vostra consuetudine lavorativa ma sapete anche darle una forma razionale e convincente. Attenzione a persone che possono trarvi in inganno, diffidate delle amicizie interessate. Bisogna pesare e valutare attentamente le proposte di alcune soluzioni apparentemente troppo facili e sbrigative che potrebbero rivelarsi ingannevoli e nocive.

AMORE E ARMONIA. Vi conviene mostravi al meglio delle vostre capacità seduttive. Stupite chi vi ama con l’intensità del vostro sentimento e l’innata passionalità che vi contraddistingue.

BENESSERE E SALUTE. Attraversate un periodo buono per il benessere fisico ma la prudenza non è mai troppa. Cercate di trovare il giusto equilibrio tra passione e ragione. Non si può credere che palliativi di fortuna risolvano una perdita o un dispiacere che avete avuto.


CAPRICORNO
Dal 22 dicembre al 20 gennaio

DENARO E LAVORO. Influenze positive possono aiutare nelle soluzioni irrisolte e particolarmente impegnative. Può essere il momento di affrontare decisioni che sono troppo spesse rimandate o per paura o per comodo. Attivatevi immediatamente. Non temete i piccoli contrattempi i quali, sono invece da interpretare come segnali indicatori, per dirigervi verso i cambiamenti desiderati. Alcune divergenze d’opinione possono essere superate puntando sulle cose concrete e sugli obiettivi da realizzare insieme.

AMORE E ARMONIA. La diplomazia e la pazienza sono virtù positive che vi porteranno avanti in un modo speciale, facendovi avere rapporti affettivi seri e generosi. Mantenete questa prerogativa con costanza e determinazione e riceverete in cambio momenti romantici e grandi soddisfazioni.

BENESSERE E SALUTE. Fase di buona salute e grande energia ma l’umore è un po’ instabile, concedetevi delle attività rilassanti e un’alimentazione sana ed equilibrata. Provate a non preoccuparvi troppo di ciò che gli altri pensano di voi, eviterete malumori non strettamente necessari.


GEMELLI
Dal 21 maggio al 21 giugno

DENARO E LAVORO. Impazienza e un vertiginoso calo di diplomazia potrebbero portarvi a combinare qualche risolvibilissimo ma, fastidioso pasticcio. Rilassatevi e riflettete prima di prendere una decisione. Nessuno intorno a voi sembra convinto circa un’idea o un progetto lavorativo, neanche i colleghi o chi deve prendere le decisioni, ma voi non siete disposti a rinunciare. Siate collaborativi e non ostinatevi con troppa caparbietà sul vostro punto di vista. È il momento per fare quei cambiamenti che da tempo avete rimandato in attesa dell’occasione propizia.

AMORE E ARMONIA. Alcune vostre indecisioni possono essere fraintese e raffreddare un rapporto o inibirne uno nascente, riflettete se è veramente ciò che volete.

BENESSERE E SALUTE. State attraversando un periodo in cui è’ possibile un calo delle vostre energie vitali. Vi sentite stanchi eppure vi impegnate il doppio. Dedicate più tempo ai vostri hobby, alle letture, agli svaghi, agli amici ed alle attività che possono rigenerarvi.


BILANCIA
Dal 23 settembre al 22 ottobre

DENARO E LAVORO. Non fidatevi di chi vi circonda. Siete nell’occhio del ciclone e basta una vostra mossa azzardata per far precipitare una situazione, già di per sé, fortemente compromessa. Buone parole e intenzioni, possono non essere efficaci contro la malafede. Bando alle fantasie, siate realisti ed evitate le situazioni poco chiare negli scambi commerciali o nei contatti con la clientela. Approfittate di ogni occasione, anche se apparentemente insignificante, potrebbe nascondere sviluppi interessanti per il futuro.

AMORE E ARMONIA. Possono esservi validi incontri all’orizzonte. Curate l’abbigliamento ed i piccoli particolari non tralasciando di essere un po’ vezzosi. La vanità non sempre è un difetto. Un viaggio potrebbe rinsaldare un rapporto e farvi ritrovare il giusto equilibrio nelle braccia del vostro amore.

BENESSERE E SALUTE. Siete molto provati dalla situazione, cercate di riposarvi maggiormente per riprendervi in pieno. Attività fisica moderata e all’aria aperta vi aiuteranno a tonificare muscoli e spirito. I farmaci non sono la soluzione ottimale per il vostro malessere.


ACQUARIO
Dal 21 gennaio al 19 febbraio

DENARO E LAVORO. 
Prima di dare il via ad un nuovo progetto professionale valutate con attenzione ogni dettaglio. La cura dei minimi particolari, sebbene noiosa, può evitare spiacevoli sorprese e darvi grandi soddisfazioni. Potrebbe arrivare una proposta interessante dall’estero o da una persona straniera ma non restate “immobili” ad attendere. Chi cerca……trova! Non preoccupatevi delle malelingue e di chi vi invidia. Mantenete le vostre idee con convinzione e sarete ripagati.

AMORE E ARMONIA. Alcune incomprensioni vi stanno turbando. Non sottovalutatele altrimenti rischiate di far star male qualcuno e di avere litigi al posto della tanto bramata serenità. Riflettete maggiormente e cercate un dialogo costruttivo.

BENESSERE E SALUTE. Dosate le vostre energie, avete degli obiettivi precisi e capacità più che adeguate per raggiungerli al meglio. Utile una cura depurativa se fatta in fase di luna calante e non tralasciate di fare i controlli medici di routine.


CANCRO
Dal 22 giugno al 22 luglio

DENARO E LAVORO. A causa di una forte competizione tra colleghi di lavoro i risultati sono inferiori al solito. Non permettete che questa situazione perduri altrimenti rischiate di compromettere quanto di positivo costruito sino ad oggi. Non serve imporsi con la forza, avete intelligenza ed autorevolezza da vendere dovete solo impegnarvi e credere in voi stessi. Gli astri del vostro cielo, infondono una rinnovata voglia di fare, per evitare inutili dispersioni di energie chiarite quali sono gli obiettivi da raggiungere.

AMORE E ARMONIA. Seguite il vostro istinto nell’analizzare a fondo la situazione ed agite di conseguenza. Dovete “smontare” il partner e riportarlo alla realtà, meglio affrontare un litigio piuttosto che continuare su questa strada.

BENESSERE E SALUTE. Troppa negatività influisce sullo stato mentale rendendovi deboli e privandovi della combattività. Non lasciatevi sopraffare altrimenti vi ammalerete. L’attività fisica può aiutare e risultare un toccasana così come qualche uscita in compagnia.


SCORPIONE
Dal 23 ottobre al 22 novembre

DENARO E LAVORO. Ancora una volta pare opportuno prendere in mano la questione economica e cambiare strategia. Non esagerate nel perseverare con una decisione che potrebbe non essere quella ideale. Per portare a termine un progetto di lavoro, avrete bisogno della collaborazione di un collega. Vi conviene iniziare a gettare le basi per una costruttiva alleanza. Se saprete unire le forze otterrete ottimi risultati e sarete apprezzati, non solo per le vostre capacità, ma anche per essere altruisti. La saggezza e la lungimiranza sono le virtù dei forti!

AMORE E ARMONIA. Non vi sentite ricambiati come in realtà vorreste ma il tutto procede all’insegna di una discreta serenità nei rapporti relazionali con buone possibilità di nuovi incontri e opportunità affettive. Affrontate il prossimo futuro con serenità e fiducia.

BENESSERE E SALUTE. Il cielo si rischiara e l’animo si rasserena mentre il corpo pulsa per ritrovare nuove energie. Curate l’alimentazione e la respirazione e, se ne avete bisogno, il periodo è favorevole per cure “risolutive”.

PESCI
Dal 20 febbraio al 20 marzo

DENARO E LAVORO. Non è il caso di prendere in considerazione gli ostacoli che si opporranno al vostro operato. Attenzione però a non sottovalutare le semplici problematiche che si potranno creare nel procedere. Esito positivo nel risultato finale. Al momento preferite eseguire con precisione gli ordini senza prendere troppe iniziative. Evitate di perseguire la “voce” che vi invoglia a spendere in svaghi e frivolezze senza troppo curarvi del “rosso”.

AMORE E ARMONIA. Possibilità di avere momenti romantici e appassionati se saprete individuare la persona che non fa altro che pensarvi…. Non lasciatevi abbattere da piccoli imprevisti. Nella falsità può nascondersi l’operato del vostro partner che percepite ultimamente freddo e distante.

BENESSERE E SALUTE. Le problematiche che vi hanno diagnosticato si risolveranno nel tempo e con l’ausilio di una persona a voi vicina. Il sonno può essere aiutato da un semplice rimedio naturale. Combattete la sedentarietà con attività motoria all’aria aperta e ritrovate la fiducia in voi stessi.

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

La Piazza, accoglienza da sogno e nuovo bistrot

in vetrina10
Il Podere La Piazza gode di un panorama mozzafiato. E’ in una fortunata posizione vicino ad Asti e Alba
Accogliente e spazioso, il Podere dispone di 10 camere, una piscina esterna, un ampio giardino, un dehors ed un’elegante sala affrescata adatta ad eventi e cerimonie, oltre all’ampia sala eventi.  Importante e caratteristica è anche la cantina storica del 1700. La Piazza è circondato da curati vigneti, i quali rendono possibile la produzione di un’ottima Barbera.  A partire dal 26 Ottobre, data in cui si terrà l’inaugurazione, inizierà anche l’attività di Bistrot, con menù alla carta.
Podere La Piazza
D.ssa Michela Surano
Strada Piazza 4
Frazione Santa Margherita
14055 Costigliole d’ Asti ( AT )
Tel 0141/966267
Facebook: Podere La Piazza
Informazione commerciale

Franco Lana, contro(versi) e fantasia

in vetrina10

Franco Lana è nato a Torino nel lontano 1967. Grande appassionato di Fumetti, Cinema e musica (Zagor, Bruce Springsteen e Sylvester Stallone i suoi preferiti), si cimenta nel tempo, nella stesura di sceneggiature per brevi fumetti e per cortometraggi (anche nella veste di attore), poi con il coordinamento di Moreno Burattini (sceneggiatore e curatore della serie Zagor, edita da Bonelli Editore) elabora il personaggio denominato “Il solito Franco Lana”, con il quale si diverte (con la complicità della Mamma fotografa) a mettere in scena tutta una serie di battute fotografiche incentrate sulle copertine degli albi di Zagor, le quali dopo aver riscosso un notevole successo in rete, vengono in parte raccolte in un albetto, distribuito in occasione di San Matteo Comics 2016. Qualche anno prima, dopo una lungo ed estenuante ping-pong telematico, riesce a far parte del film Doc “Springsteen and I”, dedicato ai fan del Boss e prodotto da Ridley Scott. L’ultima (per ora), iniziativa che lo vede protagonista, è la pubblicazione del libro di poesie, “Contro(versi)!”, edito da Booksprint Edizioni, che segna il suo esordio in campo letterario.

A PIANEZZA, CON ‘ZERO’ È DI SCENA IL GRANDE JAZZ

in vetrina10

Prosegue con successo l’opera di mecenatismo culturale lungamente intrapresa da Cristiano Bilucaglia, ingegnere biomedico e informatico, già ideatore del baratto fra impresa in Italia (con cui è stato possibile salvare oltre 3mila PMI dalla crisi), patron di ‘ZERO’, il primo social utility network della storia capace di azzerare le bollette di luce e gas (canone RAI e accise incluse), distribuendo quasi 3 milioni di sconti dal 2015 a oggi a oltre 20mila persone sparse in tutta la Penisola. Dopo aver donato un candelabro per i 150 anni della Basilica di Maria Ausiliatrice, aver sostenuto la ‘Mensa dei Poveri’ di Don Adriano Gennari, aver prodotto in moneta complementare un super tour ad Andrea Mingardi, fatto da partner allo ‘Zero Festival Beer’ di Pianezza dell’estate scorsa e finanziato il monumento nazionale al generale Carlo Alberto dalla Chiesa alla storica Certosa di Collegno ora è la volta del Jazz d’autore. Cristiano Bilucaglia, imprenditore generoso e attento ai fermenti culturali del territorio piemontese, è tra i partner e primi promotori dell’attesissimo concerto di Flavio Boltro, trombettista di fama internazionale nato a Torino e stimato in tutto il mondo che vanta collaborazioni con stelle di prima grandezza come Dado Moroni, Stefano Di Battista, Billy Cobham, Roberto Gatto e la coppia Sandra Mondaini-Raimondo Vianello: sua infatti il memorabile assolo di tromba nella sigla della sitcom ‘Casa Vianello’, che tutti amano e ricordano con affetto. Il celebre musicista si esibirà sul sagrato dello storico Santuario di San Pancrazio a Pianezza domenica 23 settembre alle ore 21.30, accompagnato per l’occasione da un’Orchestra Jazz d’eccezione diretta dal Maestro Sergio Chiricosta. Ingresso a euro 15, informazioni e prenotazioni all’indirizzo e-mail info@filarmonicajazzband.it

 

L’altra Appendino: Maddalena, la merciaia di via Morosini

in vetrina10

TIPI TORINESI

Incontriamo Maddalena Appendino nel suo negozio di merceria in via Morosini 1 a pochi passi da Corso Vittorio Emanuele II. Una signora energica e spiritosa di 85 anni che legge senza occhiali. Mette subito le mani avanti la signora Appendino: “Non sono parente della sindaca Chiara Appendino”. Gli Appendino  a Carmagnola sono tantissimi, ci sono i ricchi e i poveri: “io faccio parte -dice sorridendo- dei secondi “. 

Ci racconta come ha iniziato il suo lavoro?
E’ dal 1969 che sono qui dentro; la storia di via Morosini la conosco tutta! sono mancata dal negozio soltanto per un periodo perchè in passato ho avuto un incidente e così ho dovuto organizzare il lavoro da casa con le commesse. Il negozio allora non era bello. Ma la zona era bella e lo è ancora oggi. Il lavoro non mancava. Oggi sono meno i “signori” rispetto ad una volta. 
E l’attestato di fedeltà al lavoro qui appeso?
E’ stata organizzata una bella festa dai commercianti al Lingotto nella sala Giovanni Agnelli; eravamo più di trecento. Sono stata invitata insieme alla Signora Ghio: le due merciaie più vecchie di Torino. Siamo salite sul palco e ci è stato consegnato l’attestato: il mio è esposto in vetrina. E’ stata una festa meravigliosa che non si può immaginare. A seguire c’è stato un ricevimento con i prodotti delle Langhe:  i salatini, i vini e i formaggi di quelle zone; c’era di tutto! Pensi che io non volevo partecipare perchè sono fatta a modo mio. Quando è arrivato l’invito, ho detto a mia cognata che non sarei andata. Lei invece mi ha incoraggiato ad andare dicendomi: “fatti furba, andiamo!”. Ed aveva ragione Lei! perchè poi sono stata contenta. 
Ha qualche aneddotto da raccontare? 
Non ho ricordi particolari. Sono sempre stata fortunata con i clienti. Prima di iniziare il lavoro da commerciante facevo la sarta in via Vela 42 qui vicino. Le clienti erano signore della Crocetta. In seguito ho trovato questo negozio. Era condotto da due anziani. Non avevo soldi per comprarlo. Mi piaceva e mi piaceva. Mio cognato, che era una brava persona, mi ha detto:” te li presto io i soldi” e così è stato. Io ne avevo un po’ da parte.Il mio padrino, che era benestante, ogni tanto mi regalava qualche soldo in occasioni particolari: la prima comunione, la cresima e cosi via. Mio padre lì portava in banca e così mi sono ritrovata un bel gruzzoletto.
E quindi è iniziata l’avventura in via Morosini…
Dovendo pagare i debiti all’inizio tenevo per me la merce più che economica: per esempio le calze da poche lire. E così risparmiando ho pagato tutto; ho restituito i soldi a mio cognato ed ho fatto una vita normalissima. La clientela è sempre stata una buona clientela; solo che adesso è tutto cambiato, nel senso che prima c’erano le famiglie e ora ci sono gli uffici e la vendita è tutta un’altra cosa. Prima veniva la signora che in autunno o in primavera faceva il cambio della biancheria. Oggi l’impiegata passa di fretta per comprare un paio di calze. Ma la zona è bella! Mio nipote vorrebbe che mi ritirassi…anzi si è persino mosso per disdire il contratto con con la proprietà del negozio, l’Atc di Torino. Un giorno non vedendo arrivare le fatture dell’affitto telefono all’Atc  e scopro che attendevano le chiavi del negozio e che ero in arretrato con i pagamenti. Incarico subito  mio nipote di provvedere e così sono ancora qui! Molte persone vorrebbero il mio negozio ma devo trovare l’acquirente giusto.
E subisce la concorrenza dei centri commerciali? 
Direi di no. Chi sa comprare, per determinate cose, non va nei centri commerciali. E quindi no. E poi  – dice sospirando –  ci sono i cinesi…A volte arriva qualche ragazza per chiedermi la riparazione di alcuni capi di abbigliamento e quando torna per ritirare il capo si lamentano del prezzo. E allora consiglio loro di comprare i vestiti che vadano bene, che siano perfetti altrimenti non conviene la riparazione. Va detto che i cinesi hanno anche dei bei tessuti ma la confezione lascia un pò a desiderare e d’altra parte alle lavoranti non danno una buona retribuzione. Non possono pretendere le clienti di comprare un abito firmato come un “Christian Dior”. Nessuno regala niente.
E se dovesse consigliare il suo mestiere?
 Uhm … Non vedo grande voglia di lavorare in giro. La prima cosa che mi chiedono è se il sabato si lavora e la seconda domanda è quanto è lo stipendio. Allora secondo me la situazione è questa: non c’è molta voglia di imparare un mestiere. Quando sono entrata qui dentro non avevo soldi, venivo da Carmagnola con il treno e spesso, scesa alla stazione di Porta Nuova, venivo a piedi. Il tram era un lusso. Alla sera rientravo a casa perchè avevo mia mamma sola e aveva bisogno delle mie cure. Devo riconoscere che, ascoltando mio cognato, ho fatto bene a prendere in affitto un alloggio perchè in seguito si è rivelato molto utile quando ho avuto l’incidente e così mia madre mi ha poi raggiunto a Torino. Nella vita occorre darsi “un andi”, darsi da fare. La necessità aguzza l’ingegno dice il proverbio. Quando ero giovane io eravamo in tempo di guerra e allora le cose erano complicate e difficili.
Ecco, quali soni i suoi ricordi del tempo di guerra?
Mi ricordo che purtroppo in casa avevamo pochissimo da mangiare e naturalmente  non avevamo lo zucchero e il caffè. Un giorno a Carmagnola entrano i tedeschi nel nostro cortile; noi  nascondevamo due partigiani sotto il letto. I tedeschi decidono di farsi il caffè nel cortile con lo zucchero e noi, non avendo nulla, guardavamo la scena con invidia. Poi hanno dato fuoco al mio borgo e, ad un certo punto, anche il materasso del letto è stato raggiunto dalle fiamme. Mia sorella l’ha preso e gettato in cortile sventando l’incendio in casa. I tedeschi volevamo impiccare sette capifamiglia; il parroco è andato da 
loro e si è offerto di essere ucciso al posto dei padri di famiglia, “piuttosto date fuoco alle case” ha chiesto e cosi hanno deciso e fatto; però non hanno ucciso quelle persone. Ricordo anche mio fratello allora giovane, si era nascosto dal nonno insieme ad un mio cugino per sfuggire alla cattura.  Purtroppo un ragazzo che abitava nella nostra via è stato ucciso per la strada. Brutte storie!Oggi nel borgo c’è una piazza dedicata a Don Bella, il parroco che aveva offerto la propria vita; e ci sono altre vie intitolate alle vittime di quel periodo. In particolare ricordo una via dedicata a Giovanni Rubatto. In quel periodo andavo a scuola, avevo una maestra fascista; al mattino presto d’inverno, con le finestre spalancate, ci faceva cantare: “Vincere”; un giorno dovendo passare Mussolini in treno da Carmagnola ci portarono alla stazione per salutarlo; quella volta ero influenzata ma ero caposquadra delle “Piccole Italiane” e così andai per forza. Quando tornai a casa la madrina mi chiese del Duce ed io le risposi che era una persona normalissima. La maestra ci faceva una testa così con il Duce. Aveva perfino fatto appendere la foto di Mussolini sopra il Crocifisso! Poi il direttore della scuola gliela fece abbassare. Devo dire però che era una buona maestra.Un ultimo episodio voglio ricordare; mi sono salvata da un attacco aereo: mitragliavano dall’alto una tradotta. Ero sul ponte della ferrovia e grazie ad un signore che mi ha spinto per terra ho evitato i colpi. Quando sono arrivata al lavoro, la mamma della signora per cui lavoravo mi ha spiegato del treno e della merce trasportata: erano castagne bianche. Ne ha preso una borsata e cosi alla sera le abbiamo mangiate per cena.Nella vita ci vuole anche fortuna.
Signora, chiudiamo l’intervista con qualcosa di bello
 Maddalena Appendino si alza e mi invita a seguirla nell’alloggio vicino al negozio e dal cortile mi fa ammirare un grande ippocastano che svetta fino al quarto piano delle case intorno.Una parte della sua Carmagnola in città, un verde davvero inaspettato che rallegra la giornata.
.
Franco Maria Botta

Donate sangue quest’estate!

in vetrina10

“Donate sangue quest’estate! Luglio e agosto sono i mesi in cui c’è una maggiore richiesta di sangue e plasma (a causa dell’aumentare degli spostamenti per le ferie e, di conseguenza, degli incidenti stradali), ma è anche il periodo in cui molti donatori sono in vacanza!”. L’appello è stato lanciato nella riunione delle Commissioni Diritti e pari opportunità e Sanità del Consiglio comunale di Torino , presieduta da Viviana Ferrero, da Giovanni Borsetti, presidente Fidas Adsp, ente nato a Torino nel 1957 per iniziativa dei professori Achille Mario Dogliotti e Cesare Rotta, che poi si è sviluppato a livello nazionale dal 1959. Onorato per l’invito in Commissione, il presidente – in carica da due anni – ha auspicato che la donazione di sangue possa diventare un argomento di discussione quotidiano e una pratica più diffusa. Ora – ha spiegato – si dona per passaparola, per tradizione familiare o problemi avuti in famiglia, ma è ancora un’attività marginale! Invece, dovrebbe occupare un ruolo primario, come la donazione di organi o di midollo, e diventare una pratica ordinaria, magari anche grazie al coinvolgimento dei medici di famiglia. Sarebbe bello – ha concluso Borsetti – vedere code per donare sangue non solo quando c’è un avvenimento tragico, come un terremoto, ma tutti i giorni.

Immaginario e reale nelle opere di Grazzini

in vetrina10

Appassionato di arte fin da bambino Federico Grazzini  ha iniziato a disegnare e dipingere osservando le opere di suo padre che amava dipingere per hobby. Prima fonte di ispirazione e’ stata la Metafisica di De Chirico e Savinio e il Surrealismo di Dali’ e Magritte; successivamente partendo dai grandi artisti rinascimentali ha approfondito tutte le piu’ importanti avanguardie del Novecento

La tecnica prevalente e’ l’olio su tela e talora legno cartoncino e altro. Le sue opere sono rappresentative di paesaggi reali o immaginari, figure, elementi architettonici personalizzati con richiami di storia, mitologia e talvolta con un pizzico di enigma.  Il riferimento metafisico e’ presente in molti dei suoi lavori dove l’ordine e la chiarezza compositiva definiscono le fisionomie stilizzate e i contorni netti degli   oggetti rappresentati,  siano essi manichini, sculture, elementi architettonici e vetrine.

.

Le piu’ recenti partecipazioni a Mostre di Arte in Italia e all’estero includono :

          Premio Internazionale Arte Milano _Teatro Dal Verme, Milano (2017)

          Premio Internazionale Berlino – Friedrichstadtkirche, Berlino (2017)

          Biennale Internazionale di Arte Contemporanea – Museo Gonzaga, Mantova (2017)

          Mostra d’Arte Internazionale Imago – Biblioteca Angelica, Roma (2017)

          Mostra “Christmas Art” – Arte Borgo Gallery, Roma (2017)

          Premio Internazionale Brunelleschi – Palazzo Aragona Ximenes, Firenze (2018)

          Art Nordic 2018 – Lokomotivvaerkstedet, Copenhagen (2018)

          Co-Existence 3° Edizione – Galleria Rosso Cinabro, Roma (2018)

 

Prossimi eventi :

          VII Edizione  Biennale “Metropoli di Torino” – Palazzo Birago, Torino  (giugno 2018)

          Posibilidad de Paisaje n.3 – Crisolart Galleries, Barcellona (luglio 2018)

 

Due opere dell’artista sono presenti nella Raccolta delle Stampe e dei Disegni della Collezione Sgarbi  presso la villa Cavallini-Sgarbi di Ro Ferrarese.

 

.

Sito internet :  www.federicograzzini.net

Pagina FB : Federico Grazzini Artista

.

Informazione commerciale

Oroscopo di Platone

in vetrina10

Cosa dicono le stelle: aprile 2018

.

AFORISMA

Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto. (Oscar Wilde)

 

.

 

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

 


ARIETE
Dal 21 marzo al 20 aprile

DENARO E LAVORO. I vostri piani sono ben organizzati, ma arriva sempre qualcosa a rimescolare le carte, un rallentamento delle attività vi sarà comunque utile per riordinare e terminare tutti i lavori ancora in sospeso. È giunta l’ora di fare un bilancio, diversificare gli investimenti ed eliminare ciò che non offre garanzie. Avete tutte le capacità per emergere e farvi notare, ma questo suscita qualche invidia tra i colleghi.

AMORE E ARMONIA. È il momento di una decisione importante con il partner, ma anche per fare un incontro che promette di durare e che può aiutarvi a ricreare nel cuore la giusta atmosfera dei tempi passati. Mantenendo la parola si evitano vecchie polemiche e si vive tranquilli.

BENESSERE E SALUTE. Nonostante abbiate i nervi a fior di pelle, siete in piena forma fisica: un’attività sportiva o del moto sono l’ideale per scaricarvi. Se preferite, fate dei massaggi che vi aiuteranno a riequilibrare le vostre energie.


LEONE
Dal 23 luglio al 23 agosto

DENARO E LAVORO. Vi trovate in piena pressione finanziaria e dovete affrontare anche importanti questioni che riguardano il vostro futuro. Agire seguendo l’impulso fa sentire vivi invece, riflettere accuratamente su ogni singola mossa, valutandone ogni singola angolazione prima di procedere, toglie colore alla vita. Ciononostante, quello che state per fare, per quanto di poco conto, potrebbe avere conseguenze molto più profonde di quanto immaginavate, quindi riflettete con calma prima di…

AMORE E ARMONIA. Una questione sentimentale che vi è costata molto tempo e molta energia troverà una soluzione mentre un incontro fugace ed occasionale, vi regalerà attimi di gioia da assaporare con calma.

BENESSERE E SALUTE. Pian piano state riconquistando la fiducia in voi stessi e la spinta a reagire, siete in pace con tutti e tornano le energie, era ora! Approfittatene per riprendere l’attività fisica, movimento e sport all’aria aperta ma anche le attività culturali e della buona e sana gastronomia.


SAGITTARIO
Dal 23 novembre al 21 dicembre

DENARO E LAVORO. Ordini contraddittori vi confondono le idee e al primo imprevisto rischiate di fare errori. Come se non bastasse alcuni contrattempi vi destabilizzano, ma potete sempre ricorrere alla vostra grande abilità a trarre vantaggio anche nelle circostanze più difficili, basta guardare il lato migliore della situazione. Il successo è figlio dell’audacia, bisogna crederci!

AMORE E ARMONIA. Non ascoltate mai i consigli è sarà probabile che ve ne pentirete, ma per fortuna vivrete alcune giornate magiche con una persona speciale, che illuminerà la vostra vita e vi farà dimenticare tutti i problemi.

BENESSERE E SALUTE. Quando insorge un problema familiare, vi chiedete sempre se sarete in grado di gestirlo e se sì, pensate sia stata fortuna. Forse è andata così la prima volta ma ora, anche grazie agli astri benevoli, avete acquisito una notevole forza, una grande esperienza e fiducia in voi stessi. Forse non ci credete ancora ma siete molto, molto più forti, di quanto non pensiate.


TORO
Dal 21 aprile al 20 maggio

DENARO E LAVORO. Le incomprensioni con i superiori devono passare in secondo piano se volete collaborare inoltre, le stesse persone che vi irritano, potrebbero rivelarsi indispensabili in certe circostanze. Se sarete saggi e ci metterete grande impegno, otterrete dei graditi riconoscimenti nelle attività svolte, ma rammentate che non vi sarà spazio per l’improvvisazione priva di un’adeguata preparazione.

AMORE E ARMONIA. Si acuiscono i contrasti per le unioni già traballanti mentre le coppie solide si rigenerano. Per amor di pace cercate di minimizzare eventuali dissidi con il partner. Imparate a condividere i vostri progetti con il partner anche se, in questo momento, c’è il rischio che non si concretizzino.

BENESSERE E SALUTE. Volitivi, dinamici e insofferenti alla routine: così vi vogliono le stelle. A tavola limitate i grassi preferendo le proteine vegetali. Alcuni piccoli disturbi che vi infastidiscono, vanno subito curati e risolti.


VERGINE
Dal 24 agosto al 22 settembre

DENARO E LAVORO. Vivacità e razionalità nella situazione professionale, attitudine a realizzare ma bisogna essere chiari per evitare malintesi. Bando alle reticenze rispondete alle domande. Per natura siete ottimisti e convinti che con un po’ di buona volontà e un pizzico di fortuna qualsiasi situazione possa essere risolta in modo positivo per le parti in causa. Le vostre risorse sono a disposizione di tutti…quello che manca sono i ringraziamenti.

AMORE E ARMONIA. Siete stupiti dall’intensità di un nuovo sentimento, sono bastati pochi attimi per trovare l’intesa mentre prima, per capirvi, avete sempre dovuto faticare e imparare ad ascoltarvi come se non vi foste mai conosciuti.

BENESSERE E SALUTE. Avete una grande vitalità, il mondo è ai vostri piedi e avete le opportunità migliori a vostra disposizione. Evitando ogni sforzo otterrete ciò che desiderate. Cercate di ridere ogniqualvolta vi è possibile, è una panacea a buon mercato. Bevete acqua e limitate i dolci.


CAPRICORNO
Dal 22 dicembre al 20 gennaio

DENARO E LAVORO. Nell’ambiente di lavoro vi appoggiano in tutto anche se poi obiettivi e soluzioni li dovete trovare voi e, comunque, sarebbe tutto molto più semplice se si puntasse agli obiettivi senza tergiversare con l’aiuto e la collaborazione dei colleghi anche perché, nessuno è tanto intelligente, quanto tutti noi messi insieme. Lungo il percorso troverete le opportunità e le soluzioni più idonee, abbiate pazienza e continuate a credere in voi stessi e nel vostro operato.

AMORE E ARMONIA. Non demoralizzatevi e credete nel sentimento, pensate che l’amore è come la luna: se non cresce, cala e…viceversa. Godete di questo momento appagante e rosso fuoco, arricchendolo con una buona dose di tenerezza e tanta complicità.

BENESSERE E SALUTE. Finalmente potrete esprimere la vostra natura camaleontica e cambiare situazioni e relazioni che non soddisfano più il vostro bisogno di intense emozioni, ma non permettete a semplici sbalzi d’umore, di destabilizzarvi.


GEMELLI
Dal 21 maggio al 21 giugno

DENARO E LAVORO. Grande forza e vigore nel lavoro, i risultati non mancheranno. Un collega generoso vi regala una sua preziosa dritta, fatene tesoro e cercate di seguire di più il vostro intuito. Fate soltanto ciò che vi suscita entusiasmo ed otterrete risultati invidiabili. Quando si lavora solo per i soldi non se ne fanno mai, ma se vi piace il vostro lavoro e siete disposti a mettere sempre il risultato o il cliente al primo posto, allora avrete successo.

AMORE E ARMONIA. Se nella vita a due qualcosa non funziona più come prima è meglio parlarsi chiaro, invece di fare i musi lunghi. Non abbiate timore, anche frequenti tensioni, non faranno tremare il vostro rapporto.

BENESSERE E SALUTE. Andate a rilassarvi per qualche giorno in qualche posto che vi piace, al mare o in montagna, riposatevi e divertitevi. Rivoluzionate l’alimentazione e attenti al colesterolo. Seguite una dieta leggera e fate stretching per mantenere l’elasticità, soprattutto delle articolazioni, un po’ arrugginite.


BILANCIA
Dal 23 settembre al 22 ottobre

DENARO E LAVORO. Concentrate tutte le energie sugli obiettivi che vi stanno più a cuore prediligendo un’attività creativa un nuovo progetto, che vi porti alla scoperta di nuove capacità, ne ricaverete serenità e grande soddisfazione. Non tentate la fortuna ad oltranza, spesso la dea bendata, è come le donne ricche e spendaccione, che mandano in rovina le case in cui hanno portato una ricca dote.

AMORE E ARMONIA. Il periodo passato è stato come quando cadono le foglie e la natura perde i suoi colori, tutto diventa grigio anche nel vostro cuore. Ma ora gli astri vi vogliono aiutare, sarete immersi nell’amore degli amici, per voi sempre preziosi, del partner che vi farà sentire al centro del suo universo, e dei vostri cari, pronti ad aiutarvi nel momento del bisogno.

BENESSERE E SALUTE. Saprete superare un momento negativo con un coraggio e una forza che lasceranno tutti ammirati e che susciteranno anche qualche invidia. Bravissimi, ora potrete osare davvero tutto e puntare in alto.


ACQUARIO
Dal 21 gennaio al 19 febbraio

DENARO E LAVORO. 
Purtroppo questa volta la fortuna non è dalla vostra parte e dovrete necessariamente compiere scelte difficili e ci saranno gli inevitabili vincitori e perdenti. Ricordatevi che non importa chi siete né da dove venite o quanti soldi avete in tasca, voi siete padroni del vostro destino ed avete la vostra vita davanti a voi. Entrate non commisurate con gli sforzi, dovrete perseverare “stringendo i denti” per dimostrare al mondo che vi circonda di cosa siete realmente capaci e qual è il vostro vero valore.

AMORE E ARMONIA. Incomprensioni familiari e disaccordi con i parenti potranno colorare di grigio la sfera affettiva, ma non per molto. A volte una parola decisa può offendere ma chiarisce tutto, per capirvi ascoltatevi come se non vi conosceste.

BENESSERE E SALUTE. Anche quando tutto va bene…a voi non basta mai. Un po’ di stanchezza che supererete con un’alimentazione adeguata e il giusto riposo. In questa maniera recupererete gradualmente le vostre energie e vi sentirete rinnovati, pronti per seguire le opportunità che arriveranno presto.


CANCRO
Dal 22 giugno al 22 luglio

DENARO E LAVORO. Nell’ambiente lavorativo qualcuno si impone con autorità eccessiva, ma voi trovate il modo di “addolcire” le sue consegne moderando la tensione. Approfittate di questo periodo creativo per lavorare a nuovi progetti e miglioramenti, da proporre e attuare appena se ne presenterà l’occasione. Alcuni problemi non sono così grandi come sembrano, ma dovreste affrontarli con maggior decisione senza lasciarvi prendere dallo sconforto.

AMORE E ARMONIA. Non permettete a nessuno di interferire con il vostro mondo, difendete a spada tratta la vostra vita privata, la vostra intimità ed i vostri progetti. Tornate a credere nell’amore, provate a riflettere che in fondo siamo angeli con un’ala sola e solo restando abbracciati possiamo continuare a volare.

BENESSERE E SALUTE. La tensione vi rende irritabili e insofferenti, in questo momento la prudenza non è mai troppa. Le arrabbiature vi fanno spendere troppe energie. Prestate attenzione alla salute, praticate nuoto e movimento per tenervi in forma.


SCORPIONE
Dal 23 ottobre al 22 novembre

DENARO E LAVORO. Siete sempre sulla breccia e risplendete, come è nel vostro stile, approfittate di questo periodo favorevole per soddisfare i vostri desideri, portare a termine i vostri progetti e rimpinguare le casse familiari. L’attuale congiuntura positiva, tra qualche tempo non vi sosterrà più come ora e dovrete evitare azioni impulsive o soluzioni arrischiate, prediligendo l’accortezza all’azione.

AMORE E ARMONIA. Dovrete fare molta attenzione alla possibilità di incontrare una vecchia fiamma, potrebbe riaccendersi la passione e rovinare quanto avete costruito sinora. Se siete single non ostinatevi a cercare un partner in ambienti diversi dal vostro.

BENESSERE E SALUTE. Il livello di energia è buono e siete nella condizione ideale per far fronte a tutti gli impegni nonostante il sopraggiungere di un po’ di stress, causato da piccoli contrattempi, non fateci caso e scaricatevi praticando un’attività sportiva.

PESCI
Dal 20 febbraio al 20 marzo

DENARO E LAVORO. Si apre un periodo favorevole ai cambiamenti, gli astri vi aiuteranno a realizzarli. L’unico pericolo potrebbe giungere dalla gran voglia di divertirvi che avete e dalla tendenza a trascurare gli impegni lavorativi, ma vi lascereste sfuggire delle occasioni che potrebbero rendere più creativa la vostra attività: allora divertitevi ma…occhi aperti!
Anche quando non vi capite bene, con i vostri collaboratori c’è fiducia assoluta.

AMORE E ARMONIA. I pianeti favoriscono le relazioni mondane utili sia al vostro lavoro sia a eventuali avventure amorose ma, la persona che vi piace, si rivela poco comunicativa e piuttosto reticente. Allegria con i figli e tenerezza con il partner, saranno le carte vincenti.

BENESSERE E SALUTE. Appassionatevi ad un hobby, scelto seguendo le vostre inclinazioni, fra ciò che in passato avete rinunciato a fare. Le due migliori cure che ci siano (anche per un amore finito) sono una bella risata e una lunga dormita.

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

 

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

TRA SOGNO E REALTA’

in vetrina10

Immagini tra sogno e realtà. Il titolo della mostra inquadra perfettamente il carattere dell’arte della pittrice Tiziana Inversi, protagonista di una personale che si inaugura sabato 14 aprile alle 18 a Pianezza presso la sede prestigiosa di Villa Casalegno, in via al Borgo 2. L’esposizione sarà introdotta dal critico Giuseppe Nasillo ed arricchita dalle letture del poeta Ivan Fassio. Tiziana Inversi, nella vita oltre che artista anche stimato medico anestesista presso la Città della Salute di Torino, da anni si è imposta all’attenzione della critica riscuotendo consensi che l’hanno portata ad ottenere riconoscimenti significativi, quali il primo premio nell’edizione del 2016 al concorso artistico Il centenario e, nell’edizione 2017, il primo premio del Degas. Dal 2015 è socia della Società torinese Promotrice di Belle Arti e dal 2017 del Circolo degli Artisti di Torino. La pittrice, che ha all’attivo anche mostre a Barcellona, indaga con una sensibilità rara l’umanità ed i suoi rapporti; se la medicina si può in effetti considerare un’arte e l’arte una preziosa medicina dell’anima, Tiziana Inversi incarna perfettamente la sintesi tra queste due discipline, apparentemente lontane tra loro. Non a caso diverse sue opere si interrogano sulla natura dell’uomo, del mistero del parto e di quello dell’umanità stessa. Appassionata di pittura sin dall’età più giovane, l’artista ha avuto la possibilità di coltivare l’arte anche durante gli impegnativi studi di medicina e di beneficiare dei preziosi insegnamenti del maestro Marco Seveso a Torino. Nel 2015, anno in cui è diventata socia della Promotrice delle Belle Arti, ha partecipato alla 13esima Esposizione alla Promotrice con l’opera dal titolo ” Liberi al galoppo”, che ha ricevuto anche diverse menzioni, tra cui quella su Piemonte Arte.

 

Mara Martellotta

C’era una volta un pacchetto

in vetrina10

C’era una volta un pacchetto rosso Grande Grande che piaceva tanto ad un bimbo di nome Niccolò. Era il periodo di Natale e la mamma aveva insegnato a Niccolò a disegnare tanto pacchetti da mettere sotto l’albero di Natale nella camera dei giochi.  C’erano pacchetti di tutte le dimensioni e colori: grandi grandi, piccoli piccoli, azzurri con il fiocco rosa, gialli con il fiocco verde ma soprattutto c’ erano pacchetti rossi con il fiocco rosso. Tutti i pacchetti erano vuoti all’inizio, perché Niccolò non aveva ancora deciso cosa metterci dentro né cosa farsi regalare per Natale. La sua gioia era disegnarli ma doveva farsi aiutare perché era ancora piccolo per farlo da solo. Il suo preferito era il pacchetto rosso con all’ interno tre caramelle, una rosa, una blu, una verde. Tutti i pacchetti erano belli, ma quello con le caramelle era speciale. “ il pacchetto rosso rosso con dentro le mie caramelle è il mio preferito” diceva Niccolò a tutti coloro che gli chiedevano perché se lo portasse sempre con sè, ma nessuno ne aveva capito il motivo, è lui non lo diceva a nessuno, neanche alla sua mamma. Non appena i pacchetti per i suoi amici erano pronti, Niccolò chiedeva al postino di spedirli direttamente a Babbo Natale. Alla fine in casa rimasero solo tre pacchetti: uno per Niccolò, uno per la mamma ed uno per il papà…rispettivamente verde,rosa e blu.  Il Natale passò, la mamma ed il papà aprirono i loro pacchetti mentre Niccolò volle tenere il suo chiuso per continuare a portarlo con sè, anche di notte accanto al suo cuscino…Passarono i mesi, il pacchetto rosso grande grande era ancora nella camera da gioco di Niccolò; un giorno tornato dalla scuola materna Niccolò chiamò mamma e papà dicendo loro che aveva fatto una magia da vero mago ed il pacchetto era sparito, l’ aveva trasformato in una bellissima farfalla rossa che era volata via. Come farai senza il tuo pacchetto adesso?, chiese la mamma. “Il pacchetto serviva per contenere le mie caramelle preferite, ma ho capito che siete tu e papà le mie caramelle, e voi sarete sempre con me ovunque andrò!

Angela Barresi
Da qui si Torna su