Category archive

vetrina1

ETICITA’ E RISPETTO DELLA MERAVIGLIA

in vetrina1
GIVERSO GIOIELLI, storica gioielleria in Torino (78, corso Bramante – Torino – Tel. +39 011.6964485 – www.giversogioielli.it) ancor prima dei suoi gioielli, parla di tutela della salute e dell’ambiente, di reciprocità, correttezza, trasparenza, equità e legalità, parla soprattutto di ETICITA’
Una meravigliosa iniziativa la loro, anzi, osiamo dire una assoluta regola che li porta a procedere nei confronti di un’innovativa creatività , che non solo risponde al risultato di un’unicità che parla di purezza e serietà , ma che si plasma all’unisono con le risorse umane più confacenti all’argomento.
Come tutte le belle storie il profilo del curriculum di Giverso Gioielli si ispira quasi ad un film d’avventura , raccontato con l’autenticità di un’esperienza vissuta in tutta la sua profondità e bellezza. Marco Giverso, uno dei figli, giovane imprenditore di 34 anni, pioniere di questo progetto di eticità, racconta che il metallo deve arrivare da miniere che rispettano l’ambiente e i diritti dell’uomo con standard elevatissimi. Questa scelta matura durante un suo viaggio nella città di Dungu, nel Congo, che lui intraprende per una collaborazione volontaria in prima linea tramite la cooperazione internazionale nella Repubblica Democratica del Congo per gestire progetti di recupero di bambini soldato fuggiti dalla guerra, vittime di salute fisica e mentale, che a loro volta vengono curati e reinseriti nel mondo del lavoro oppure, se in età scolare, reinseriti a scuola per la loro istruzione.
***
Nell’ambito di questa esperienza Marco Giverso si integra a tutto tondo nella vita di questi bambini vivendo al loro fianco, partecipando agli usi e costumi della popolazione locale. Durante una giornata nella foresta, lungo il fiume, Marco si tuffa con i bimbi che stavano giocando nell’acqua. Uscito dal fiume comincia a percepire forti pruriti e un arrossamento della pelle notevole che non andava via in alcun modo. Scopre, dopo un’attenta ricerca, che nell’acqua ristagnava una grossa quantità di mercurio proveniente da una miniera d’oro situata a una decina di chilometri a nord del fiume, che buttava, senza alcuna accortezza ambientale, grosse quantità di mercurio durante l’estrazione dell’oro. Altamente a rischio diveniva quindi la salute dei bambini e della popolazione del luogo che accedeva in quell’area, non solo per il contatto con un’acqua non pura, ma anche per causa di eventuali malattie scatenate in conseguenza dell’assunzione di cibo, quale ad esempio il pesce , che ovviamente proviene dal fiume. Una volta tornato a Torino, Marco sensibilizza la sua famiglia, e suggerisce di utilizzare solo più “oro etico” con tracciabilità certificata.
***
Rivolta il suo stato di fatto, cambiando radicalmente il metodo di lavoro. Acquista così solo più oro da chi aderisce alle regole ambientali e sociali. Approfondisce quindi la possibilità di acquistare l’oro in modo differente dai soliti canoni presenti sul mercato dell’oro cosiddetto comune per la lavorazione dei suoi gioielli, evitando quindi totalmente di rischiare di incappare in quell’impatto ambientale così dannoso per l’essere umano e per l’ambiente. Una scelta coraggiosa la sua, e davvero esemplare. A seguito di un’estesa ricerca, la famiglia Giverso decide quindi di utilizzare un oro ottenuto grazie a tecniche estrattive in linea con i più alti standard ambientali e sociali presenti al mondo, dando quindi origine ad una produzione 100% certificata e tracciata di oro etico. Giverso si conferma quindi come prima e unica azienda in Piemonte – sono quattro sul territorio nazionale – a utilizzare Oro Etico al 100%: le fonti certificate sono due: oro da miniere su piccola scala, cooperative di minatori e piccole raffinerie certificate Fairmined e oro conforme alla Chain of Custody dell’RJC certificato dalla LBMA good delivery. E’ molto importante conoscere la provenienza e le modalità di estrazione delle materie che caratterizzano il lavoro di Giverso Gioielli, ed è per lo stesso motivo che questa bellissima azienda si rifornisce e si avvale direttamente dalle miniere che conoscono personalmente e che operano esclusivamente con il supporto di manodopera locale.
***
Oltretutto l’estrazione avviene con tecnologie amiche dell’ambiente, al fine di proteggere la natura, tutelare i minatori ed esentare bambini dal lavoro, facendo lavorare il personale in posti sicuri e con uno stipendio adeguato. Una grande ispirazione quindi questa di Giverso Gioielli, estrapolata da un’esperienza vissuta in prima persona. I forti danni causati dalle miniere d’oro del territorio e da coloro che non badano alla salute dei propri lavoratori e di un’ambiente che sicuramente chiede di essere rispettato nel suo equilibrio e magnificenza, hanno incentivato questo percorso di eticità indirizzando l’attività artigiana verso una strada davvero innovativa. Con Giverso Gioielli si aprono anche a ventaglio collaborazioni di gusto e intelletto, capaci di contribuire all’affermazione di una cultura d’impresa in grado di legittimarsi come soggetto davvero capace di perseguire il suo scopo, senza pregiudicare al tempo stesso il benessere della comunità in cui è inserita. Giverso non si si propone inoltre, con le sue eclettiche collezioni, come una forma d’arte altamente creativa, e si presenta come una vera e propria scuola dell’essere, capace di trasmettere con il suo operato la capacità di focalizzare l’attenzione dei suoi clienti soprattutto nel rispetto di ciò che davvero desiderano, nella bolla di un microcosmo tutto da scoprire, dove anche le creazioni, in questo caso i gioielli, rappresentano quasi involontariamente la preziosità della bellezza ,della calma, dell’equilibrio e della pace. Una carezza al business davvero singolare!
.
Monica Di Maria di Alleri
Informazione promozionale

“RIDE” DI VALERIO MASTANDREA AL TFF

in vetrina1

Nelle sale italiane il 29 novembre e in 110 copie, distribuito da 01 Distribution, Ride è l’unico film italiano in Concorso al 36° TFF. Ci rivela un Mastandrea inedito, non più attore ma regista. In realtà, come ha ricordato egli stesso durante la conferenza stampa del TFF, il debutto come regista è stato con il cortometraggio “Trevirgolaottantasette”, nel lontano 2005. Il corto, interpretato da Jasmine Trinca ed Elio Germano, si aggiudicò un prestigioso Nastro d’argento al 62°Festival Internazionale del Cinema di Venezia. Il tema, quello delle morti bianche. Il titolo, particolarmente significativo, corrisponde alla media delle persone che ogni giorno, secondo i dati del 2004, morivano in seguito ad un incidente sul lavoro. Come lo stesso regista ebbe a dire all’epoca, “ Il mio non è un film di denuncia. E’ uno sguardo dal basso su chi fa lavori socialmente utili, ma molto precari per quanto riguarda la sicurezza e le condizioni contrattuali”. E a chi gli chiese a quel tempo se si trattasse di una prova generale per il debutto al lungometraggio, rispose : “ No, non ancora. C’è un tempo giusto per fare le cose e non è ancora arrivato. Però sono molto tentato”. Ed eccoci qui, dunque, con questo film. A chi gli chiede se la tematica delle morti bianche rappresenta per lui una sorta di ossessione, risponde che “ il tema delle morti bianche non è la mia ossessione, ma soprattutto è da anni che su questa tragedia non è cambiato nulla, anzi qualcosa è cambiato in peggio. So che la stampa è in buona fede, ma spesso si occupa di una morte del genere per tre-quattro giorni, poi la notizia scompare. E poi voglio dire che il lavoro non va festeggiato come si fa per il 1 Maggio, ma va reclamato”.

 

***

La storia di “ RIDE “ è ambientata nelle ventiquattr’ore che precedono il funerale di un giovane operaio, morto in fabbrica. Gli sono sopravvissuti la moglie e il figlio di dieci anni , mentre tutto attorno crescono l’attesa e il raccoglimento per il giorno del funerale. Amici, conoscenti ed estranei si aspettano un certo modo di portare il lutto, un modo stereotipato che non appartiene a chi soffre per davvero. “ Lasciatemi libera di non piangere” dice Carolina nel film. E’ una richiesta di indipendenza, culturale, intima, politica. Molti hanno parlato di una regia che rispecchia “leggerezza, impegno, dolenza e umorismo”, ma è un film profondamente tragico, anche se qualche “scappatoia “ comica alleggerisce la tematica sostanziale. “ Non riesco a piangere, non posso sentirmi in colpa , lasciatemi in pace” : è un “ grido metaforico di sincerità e autonomia intellettuale”, come l’ha definito qualche critico. E gli fa eco lo stesso regista : “ Sì, è un film sincero,spontaneo, che rispecchia il mio modo di essere. Si gioca come si vive, come ebbe a dire un calciatore. Di me c’è il tono, le mie contraddizioni umane e professionali . E’ difficile entrare in contatto con la naturalezza delle nostre emozioni. Bisognerebbe dare la colpa a quanto la società ci condiziona, impedendoci di vivere in maniera autentica anche il nostro dolore. La morte bianca diventa così il simbolo dell’ipocrisia .Negli anni della ricerca costante della felicità dobbiamo anche chiedere il permesso per stare male come si deve. A pensarci bene è logico. Solo abitando davvero il buio possiamo farci accecare dall’amore per la vita “. Nel cast : Chiara Martegiani ( Carolina ) , compagna nella realtà di Mastandrea; Renato Carpentieri ( il padre); Arturo Marchetti ( il figlio ); Stefano Dionisi; Milena Vukotic .

Helen Alterio

IL MATRIMONIO SECONDO GIVERSO

in vetrina1

GIVERSO Gioielli si differenzia come un’antica gioielleria di una famiglia assolutamente unita per amore, esperienza e innovazione di un estro ormai oggi riconosciuto come unico, altamente qualitativo soprattutto per l’assoluto valore dei materiali

Le fedi di Giverso Gioielli sono tutte realizzate a mano in oro certificato etico Fairmined e conforme alla Chain of custody del RJC. Prima gioielleria certificata etica in Piemonte e seconda a livello nazionale (www.giversogioielli.it/responsabilita-etica – Giverso Gioielli : 78. Corso Bramante – Torino) . Quest’ultimo dettaglio li differenzia di gran lunga nel panorama del mercato orafo, dando loro grande unicità e altissimo livello di qualità. Con questo marchio che li contraddistingue, Giverso Gioielli sono davvero professionisti all’avanguardia, non solo precisi nel proprio lavoro ma anche attenti operatori sul mercato nel rispetto di coloro che lavorano nelle miniere, le più certificate, laddove non vige lo sfruttamento del personale addetto ai lavori e dove l’inquinamento estrattivo è ridotto ai minimi termini. Inoltre, tutte le fedi create da Giverso Gioielli appartengono ad un nome e portano con se’ una pergamena descrittiva che ne rileva il significato del nome. Una domanda piuttosto ricorrente, alla luce di un grande avvenimento quale il matrimonio e quella che dice : mi sposo….e adesso ? Quante, quante domande al sol pensiero della conquista di questa notizia. Alla ricerca allora della wedding planner d’assalto e di tutto quanto possa in qualche modo colorare di meraviglia questo avvenimento. Giverso Gioielli, risponde che le dicerie di strada come quelle dei salotti più eleganti, enunciano innumerevoli e squillanti definizioni rivolte al matrimonio. Generalmente pare che all’aggettivo “classico” si dia ormai un’accezione negativa . I giovani sposi come anche coloro , i più “diversamente adulti”, che sul matrimonio avevano e hanno già costruito storie infinite, fiorite e fantasiose da raccontare ai posteri, con gioie e dolori da giostrare a seconda delle situazioni, tendono ormai oggi a voler dare allo stesso una diversa connotazione, cercando quindi di organizzare “l’evento della vita” in modo meno convenzionale, dove originalità, stile e addirittura finalità dello stesso , possano divenire davvero non solo una nuova tendenza ma una risoluzione al volere più significativo e incontaminato. Il matrimonio è quindi per molte persone , si’ una “istituzione” estremamente tradizionale, ma per molte altre sta fortunatamente diventando un tramite all’apparenza statico nella sua modalità di riconoscimento, ma che invece si bea anche di un movimento più personalizzato, veloce, davvero alternativo e innovativo , con risultati a volte persino estremamente bizzarri, discutibili ma meravigliosamente autentici. Ci fu un tempo una sposa inglese ad esempio che balzò all’onore delle cronache perché predispose una dettagliatissima tabella di marcia delle nozze che prevedevano addirittura i tempi esatti in cui il suo futuro marito avrebbe potuto andare in bagno. Oppure, si racconta che una giovane sposa mise al collare dei suoi due deliziosi barboncini bianchi le fedi nuziali destinate al suo matrimonio, ma che a due passi dall’altare i due cani si misero ad abbaiare creando tra loro una rissa mai vista ,che finì poi in un fuggi fuggi generale, che andò a sfogarsi nella corte della chiesa con le fedi ormai scomparse tra l’acciottolato antistante. Ma vissero comunque felici e contenti, tutti! La storia della fede nuziale ad esempio ci porta ai concetti più autentici appartenenti a lealtà e fedeltà, per un anello che simbolicamente legherà due persone per tutta la vita. Non a caso fides in latino significa fede, anche se la sua prima e antica accezione si legò alla lealtà del cittadino romano alla sua amata patria e non alla fedeltà tra due persone che scelgano di unirsi spontaneamente nel vincolo del matrimonio in un amore eterno. E come il significato di fede cambiò in quell’epoca così remota, discostandosi dalla sua più antica definizione, perché non cercare di rendere differente anche la struttura della sua forma “classica”, oggi così convenzionale a tutti ma certamente poco considerata nella sua scelta, nel rispetto del suo vero significato di “amore”. Amore dovrebbe essenzialmente rappresentare la libertà delle scelte, la spontaneità del pensiero e della sua evoluzione, la carezza delle forme , dei colori e non solo nella loro unicità, ma nell’originalità e nell’autenticità di ciò che veramente vorremmo portare con noi per tutto il resto della nostra vita. Tendenzialmente quindi l’abolizione dei vecchi concetti legati al simbolo del matrimonio e non certo la dissacrazione dello stato di fatto che per nulla al mondo dovrebbe cambiare per tutti ma solo per coloro che lo desiderano, potrebbe divenire un tramite “leggero e amabile” di scelta, atto alla soddisfazione di coloro che amano disegnare o far costruire da altrui , maestri orafi e non solo, la loro fede nuziale. Per cui il risultato , la rivoluzione più innovativa, sarà la libertà del pensiero legato davvero al proprio volere e non a quello della convenzionalità più spicciola. Pochi sanno oltretutto che , nella lontana epoca romana, la fede veniva sì conferita ai coniugi come simbolo di unione matrimoniale, ma innanzitutto l’anello nuziale stava a rappresentare e a consolidare una forte protezione personale per avvalorare ulteriormente la forza di un esorcismo contro le tentazioni e gli attacchi di spiriti maligni che inducono all’adulterio. Per cui portarla sempre è una buona protezione oltre che un simbolo. Di ferro, argento, oro , oro etico, platino , o di qualsiasi altra lega, l’anello nuziale ha acquisito e conquistato ovviamente nel tempo e soprattutto nell’epoca attuale, un significato decisamente più nobile e veritiero di quello che aveva nell’antichità pagana , non appena la Chiesa lo costituì come simbolo di alleanza indissolubile tra i coniugi. Tutta una serie di motivi concatenati tra loro, ci portano quindi a pensare che la scelta di una fede nuziale non sia solo il risultato di una passeggiata tra le gioiellerie più o meno note del pianeta terra e neppure una ricerca alla “copia” migliore dell’originale ormai a tutti noi noto, ma diviene una sorta di premio raffinato, atto a coronare ulteriormente il grande evento del matrimonio . E’ una sorta di viaggio nell’anima e nello spirito che più ci appartengono, lontano dalle mode di massa e dalle solite convenzioni, protagonista assoluta della nostra consapevolezza più veritiera di ciò che davvero la nostra percezione più intima ci sussurra. La grande azienda Giverso Gioielli, ormai leader tra gli operatori del settore e sul panorama del pubblico torinese, porta i suoi sposi per mano in un mondo a parte, dove il viaggio per la vita diviene innanzitutto un credo etico e romantico , che non solo incentiva l’estro artistico dei suoi maestri orafi , ma che innanzitutto fa la differenza nella scontatezza di oggi e mette all’avanguardia la ricerca e la risoluzione più affascinante di domani.

Monica Di Maria di Alleri

.

Informazione commerciale

 

L’oroscopo di Platone: settembre

in vetrina1

AFORISMA

La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che invii.
(James Joyce)

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com


ARIETE
Dal 21 marzo al 20 aprile

DENARO E LAVORO. Vi tocca, a più riprese, rimettere in carreggiata le cose, con grande sollievo dei colleghi anche se vi chiedete perché tocca sempre a voi, la risposta è in quanto segue: “Tre persone erano al lavoro in un cantiere edile. Avevano il medesimo compito, ma quando fu loro chiesto quale fosse il loro lavoro, “Spacco pietre” disse il primo. “Mi guadagno da vivere” rispose il secondo. “Partecipo alla costruzione di una cattedrale” disse il terzo”…Sognate di potervi concedere a cuor leggero qualche lusso: fatelo! Godetevi queste giornate senza alcun indugio, vi “riscalderanno” il cuore infondendovi fiducia e coraggio.

AMORE E ARMONIA. Il partner sa come siete fatti e come farvi tornare il sorriso, soprattutto quando siete scontrosi e un po’ arrabbiati per le vicissitudini quotidiane. Apprezzate maggiormente la serenità che vi si dona con amore e scendete a più miti consigli. È inutile continuare a guardarvi intorno, l’amore vero è già quello che avete vicino a voi.

BENESSERE E SALUTE. Pretendete tutto e subito ma questa non è la giusta strategia d’azione, soprattutto con le persone che fanno parte della vostra cerchia di amicizie. Limitate i grassi a favore dei carboidrati e ritrovate il giusto equilibrio.


LEONE
Dal 23 luglio al 23 agosto

DENARO E LAVORO. A causa di alcuni colleghi pasticcioni, rischiate di fare una pessima figura senza averne alcuna colpa ma le incomprensioni saranno superate grazie alla benevolenza dei superiori e, alle vostre innate qualità. Il motivo per cui preferite le persone decise, sicure di sé, energiche e grintose, forse fin troppo risolute, è perché inconsciamente, vi tolgono la responsabilità di essere voi a stabilire e scegliere. I vostri progetti sono ben avviati sia sul lavoro quanto in famiglia e, nonostante qualche brontolio, i veri amici vi sostengono in caso di difficoltà. La fortuna aiuta chi la tenta!

AMORE E ARMONIA. Il vostro comportamento, alle volte un po’ brusco, potrebbe irritare il partner ma, se lo vorrete, saprete anche come farvi perdonare. Ricordatevi che i piccoli malintesi sono all’ordine del giorno in un rapporto a due e, se presi con la giusta dose di tolleranza e di intelligenza, possono rendere il rapporto più intrigante e stuzzicante.

BENESSERE E SALUTE. È il momento di scegliere un’attività che mantenga i muscoli scattanti e tonici a allo stesso tempo sia rilassante per mente e psiche.


SAGITTARIO
Dal 23 novembre al 21 dicembre

DENARO E LAVORO. La comunicazione, il marketing e nuovi contatti di lavoro assumono particolare rilievo durante questo periodo così carico di opportunità. Abbiate fiducia in voi stessi! Avete il successo a portata di mano, ma per coglierlo dovrete cambiare l’approccio abituale. Troppo spesso in passato avete indugiato, titubato, oscillato qua e là prima di agire. La persona decisa, anche esagerata nella fermezza, non perde tempo e non dirà mai di essere arrivato tardi. Non permettete a nessuno di mettervi fretta, riflettete adeguatamente e in questo modo arriverete al traguardo desiderato.

AMORE E ARMONIA. Il partner vede solo i vostri limiti e non la vostra disponibilità inoltre, state scaricando troppa tensione e chi vi ama, non è più disposto a sopportarlo. Nelle discussioni cercate più che l’approvazione, la comprensione dell’interlocutore.

BENESSERE E SALUTE. Una serie di intoppi provoca soprattutto impazienza e qualche malumore, ma le costellazioni interverranno per infondervi grinta e decisione. La convinzione che da ora in avanti niente sarà impossibile, sarà la vostra marcia in più. State alla larga dalle proteine animali e non fatevi sorprendere dallo stress.


TORO
Dal 21 aprile al 20 maggio

DENARO E LAVORO. Evitate le decisioni avventate e gli eccessi in genere. State attraversando un momento di calma che vi permette di riposare sugli allori e di fare sogni per il futuro, cercate di non adagiarvi troppo perché è il momento di iniziare a progettare qualcosa di davvero speciale per il futuro. Ricordatevi solo che nessuno singolarmente, può fischiettare una sinfonia ma che ci vuole un’intera orchestra per riprodurla. L’unione fa la forza e vi permette di lavorare in maggiore armonia.

AMORE E ARMONIA. Tutto ok ma solo a patto di restare alla superficie delle cose. Per i single pazientate, non è proprio il momento ideale per farsi avanti, meglio continuare a sognare e sperare, anche perché tra breve gli astri diventano favorevoli aggiungendo un tocco romantico e magnetico al vostro fascino, per attirare chi più vi sta a cuore.

BENESSERE E SALUTE. Non vi piace disporre, volere a tutti i costi, essere impulsivi. Sono giornate difficili a causa di alcuni satelliti, approfittatene per riposare e per …riflettere! Mantenetevi in esercizio e seguite un’alimentazione leggera ma nutriente.


VERGINE
Dal 24 agosto al 22 settembre

DENARO E LAVORO. Discussioni e disaccordi sul lavoro vi spingono a chiudervi in voi stessi e nei vostri progetti, ma rendereste molto di più con l’appoggio delle persone che vi circondano. Un ottimo collaboratore si rivela poco “collaborativo” proprio in un momento difficile. Tenete duro e proseguite nei vostri progetti con caparbietà, quando vi ponete un obiettivo siete instancabili e riuscite a far fronte a un turbinio di impegni pur di riuscire in ciò che vi siete prefissati. Cercate solo di non pestare i piedi a qualcuno.

AMORE E ARMONIA. Bellissimi momenti d’amore riscaldano il vostro cuore e si susseguono incontri piacevoli che non lasciano tracce. Bene così ma se si presentano i rivali…valutate se ne vale davvero la pena! Un viaggio potrebbe portarvi a incrociare la strada dell’amore o rinsaldare un’unione già collaudata.

BENESSERE E SALUTE. Trigoni e movimenti astrali apportano straordinaria energia e vitalità, ma l’opposizione di alcuni pianeti appanna la vostra lucidità, siate meno impulsivi. Non sarà facile vederci chiaro in alcune situazioni di lavoro o di studio, cercate di temporeggiare.


CAPRICORNO
Dal 22 dicembre al 20 gennaio

DENARO E LAVORO. Avete la fiducia dei colleghi e la meritate, ma i molti impegni lavorativi mettono a dura prova la vostra resistenza e la distrazione può farvi scappare un’occasione irripetibile. In arrivo interessanti novità ma evitate gli investimenti impegnativi e non smettete mai di credere nelle vostre capacità. Avete mai notato che anche le persone che affermano che tutto è già scritto e che non possiamo far nulla per cambiare il destino, si guardano intorno prima di attraversare la strada? Comunque vadano le cose voi cadete in piedi.

AMORE E ARMONIA. Presi da obiettivi ambiziosi non darete molto spazio ai sentimenti, attenzione a non pentirvene. Forse dovreste ricordarvi che quando avete degli imprevisti l’ottima intesa con il partner vi aiuta a superarli, per cui non fate gli egoisti!

BENESSERE E SALUTE. La vittoria è più dolce se rispettate le regole del gioco. Gioia di vivere, decisione, esuberanza, creatività e comunicativa: queste le parole chiave del periodo attuale. Se adotterete un corretto regime alimentare potrete ovviare ai problemi di stomaco, glicemia e sovrappeso. Date più spazio al tempo libero!


GEMELLI
Dal 21 maggio al 21 giugno

DENARO E LAVORO. Non badate alle troppe chiacchere che fanno solo perdere tempo prezioso. Resistete ancora qualche tempo, tra breve troverete delle soluzioni in grado di ristabilire l’armonia e, finalmente anche per voi, la ruota della fortuna girerà in senso positivo con i bilanci che torneranno a quadrare. Concedetevi dei brevi e frequenti momenti di relax e farete fronte a tutto. L’eccessivo stress che ha contraddistinto gli ultimi mesi va sfumando all’orizzonte per lasciar spazio a una fase di equilibrio e vitalità, propizia a nuovi progetti.

AMORE E ARMONIA. Se il partner tentenna lo metterete alle strette, più che lo slancio per voi conta l’affidabilità, e la troverete se saprete usare parole dolci e maliziose per far breccia nel cuore di chi vi è accanto. Per i single tanta voglia di comunicare e un inatteso colpo di fulmine in agguato.

BENESSERE E SALUTE. Viziati e capricciosi, a causa di gusti troppo raffinati…cercate di non essere troppo esigenti: è meglio possedere diamanti di seconda scelta che non possederne affatto.


BILANCIA
Dal 23 settembre al 22 ottobre

DENARO E LAVORO. Vi spetta di diritto, anche Origene e Proclo sarebbero d’accordo, siete fatti di sostanza divina. I mortali dovrebbero saperlo. Non temete l’effetto che gli psicoanalisti junghiani chiamano inflazione. Il vostro Io non si amplifica a dismisura fino a scoppiare troppo pieno di sé stesso: è oltre sé stesso, infinitamente vasto e si identifica con l’universo. Se siete determinati, continuate a lavorate duro e avete una visione: potete arrivare ovunque! Non prendete troppo sul serio le mille recriminazioni di un collega, sta solo esagerando.

AMORE E ARMONIA. In amore riuscite a instaurare un rapporto di amicizia e complicità che vivifica e rinsalda la vostra unione. La persona amata vi aiuta in tutto se ne seguirete i consigli e il cuore potrà volare talmente in alto che nessuno riuscirà più a fermarlo.

BENESSERE E SALUTE. Una notizia sgradita può anche essere ignorata. Contrastate il nervosismo con un’alimentazione leggera, privilegiate frutta fresca e verdura cruda, ginnastica dolce e musica rilassante. Dedicatevi ad uno sport e fidatevi dei consigli di una persona anziana, a voi vicina.


ACQUARIO
Dal 21 gennaio al 19 febbraio

DENARO E LAVORO. 
Chiedete ai pianeti, tutti in sincronia meravigliosa, quello che vi spetta: una ventata di energia creativa che vi rende più rapidi nelle decisioni, pragmatici e capaci di giungere subito alla sintesi dei problemi. Siate sempre determinati e risoluti, persona forte e vincente sarà quella che non si lascerà né trasportare dal soffio della buona fortuna né schiantare da quello delle avversità. Avete valutato i pro e i contro rimandando una scelta determinante, ma adesso dovete proprio decidervi, cercate di valutare con lucidità e poi seguite il vostro istinto.

AMORE E ARMONIA. Vi fate guidare dall’istinto e dal partner che vi orienta e vi offre il sostegno che non trovate in famiglia. Solo qualche piccolo malinteso offusca un’invidiabile armonia. Per i single è tempo d’incontri, inviti e flirt e, durante uno di questi “rendez-vous”, temete di aver fallito l’approccio, invece…

BENESSERE E SALUTE. Un pimpante movimento astrale vi sussurra all’orecchio che talvolta è proprio l’insoddisfazione la molla giusta per svolte fruttuose: tentar non nuoce. Chi coltiva serenità raccoglie felicità e buonumore. Per essere al meglio dovrete ripetere una terapia, seguire una dieta bilanciata e un adeguato riposo.


CANCRO
Dal 22 giugno al 22 luglio

DENARO E LAVORO. Lavorate seguendo l’istinto e seguendo l’istinto, nell’ambito lavorativo vi valutano positivamente. Tutto procede al meglio ma un’eccessiva sicurezza può spingervi a fare passi falsi, sforzatevi di essere lucidi per mantenere sempre il controllo della situazione. Ricordate che la motivazione è ciò che vi spinge a fare qualcosa mentre l’abitudine, è ciò che vi fa continuare ad andare avanti a farla.

AMORE E ARMONIA. In questo periodo si possono concretizzare sogni finora irraggiungibili e godere splendide magie d’amore. Imparate a riconoscere la differenza tra l’amore immaturo che dice: ti amo perché ho bisogno di te e l’amore maturo che dice: ho bisogno di te perché ti amo.

BENESSERE E SALUTE. Se volte realizzare un obiettivo ambizioso o una svolta netta approfittatene adesso, nel periodo a venire potreste sentirvi esitanti, confusi e potreste trovarvi di fronte un ostacolo imprevisto. Abbondate con le proteine e mantenete la calma, vi sarà d’aiuto nel superare qualche piccolo e passeggero malessere.


SCORPIONE
Dal 23 ottobre al 22 novembre

DENARO E LAVORO. La fretta è cattiva consigliera, la tenacia invece, vi porterà prima o poi al successo. Ricordate che voi non siete folli come gli stupidi pesciolini a forma di uomo, convinti di contenere in sé tutto il mare. Vi basta poco e vi attenete ai fatti senza più guardare come ossessi dietro le cose. Passate all’azione, lo sprint sarà sostenuto oltre che dall’intuito anche dalla vostra spiccata intelligenza. Situazione economica e lavorativa in netto miglioramento, peccato per le tensioni con alcuni colleghi e/o i superiori.

AMORE E ARMONIA. Non ha confini il coraggio che nasce dall’amore e per amore si realizza, non tiene conto di alcun pericolo e non ascolta nessuna forma di raziocinio. Pretende di muovere le montagne e spesso le muove. Non abbiate paura di aprire il vostro cuore all’amore…

BENESSERE E SALUTE. Chi non ha testa abbia gambe, chi ne ha si riposi. Energie vitali in ripresa, ma la lucidità mentale latita: rimandate una decisione importante e tenetevi alla larga dai carboidrati e da alcune perfide insidie. Presto riacquisirete la vostra abituale condizione.

PESCI
Dal 20 febbraio al 20 marzo

DENARO E LAVORO. Potreste chiedere qualche suggerimento, invece di incaponirvi a fare tutto da soli, pensando di essere gli unici a saper sbrogliare le situazioni sebbene non sia così. Qualche giornata nera ma niente di preoccupante. Cercate di rimanere concentrati senza distrarvi su cose futili e tutto si risolverà presto. Entrate ed uscite sono in invidiabile equilibrio nonostante una spesa imprevista. Le troppe discussioni, sia sul lavoro che nella famiglia, disturbano il vostro rendimento lavorativo.

AMORE E ARMONIA. Gli astri rischiarano il vostro mondo affettivo donandovi fascino e disinvoltura irresistibili oltre a momenti davvero indimenticabili: la felicità dell’amore e un animo quieto. Non boicottate un progetto intrapreso con il partner. Sorprese per un possibile amore nato in ambiente lavorativo e alcune bellissime amicizie.

BENESSERE E SALUTE. Potrete a breve tirare un respiro di sollievo e riscoprirvi più saldi, lucidi e propositivi che mai. Bevete molta acqua e consumate frutta e verdura in abbondanza.

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

L’oroscopo di Platone: Agosto

in vetrina1

AFORISMA

La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che invii. (James Joyce)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

 


ARIETE
Dal 21 marzo al 20 aprile

DENARO E LAVORO. L’insoddisfazione monta oltre i livelli di guardia. Complice una particolare quadratura di alcuni corpi celesti, sarete grintosi, esuberanti, vitali e decisi, ma anche un po’ troppo aggressivi. Troppe chiacchiere da parte di qualcuno che non dicono proprio nulla ma turbano i delicati equilibri sul lavoro. Fate appello alla vostra pazienza e tentate di rilanciare la comunicazione per non inficiare un progetto che vi sta a cuore. Finanze in possibile ripresa.

AMORE E ARMONIA. Chi vi piace stende tappeti rossi dinnanzi a voi, ma c’è da fidarsi? Nonostante l’invito alla prudenza sia d’obbligo, il periodo si presenta particolarmente vivace e intenso, ma anche contradditorio. Comunque la noia non fa per voi. Cercate di essere sensuali, indossate un bell’abito nuovo e scegliete un profumo irresistibile.

BENESSERE E SALUTE. Non trascurate di rilassarvi con esercizi di meditazione ed appropriate tecniche di rilassamento. Fate molto sport e limitate le proteine animali a favore di frutta e verdura.


LEONE
Dal 23 luglio al 23 agosto

DENARO E LAVORO. Evitate di cercare con ostinazione il classico pelo nell’uovo e di perdervi nei dettagli che, il più delle volte, sono insignificanti. Riflettete sui compiti richiesti o ai quali dovete assolvere e agite con maggior logicità. Dovete imparare a cogliere la visione d’insieme e passare all’azione andando dritti allo scopo senza scoprire le carte: meno parlerete, più otterrete. Una stuzzicante opposizione astrale lascia presagire qualche piacevole scompiglio.

AMORE E ARMONIA. Attenzione a non lasciar andare oltre il sentimento, se diventa troppo intenso, può deformare la realtà e crearvi qualche difficoltà. Possibilità di instaurare un rapporto di confidenza e amicizia, per soddisfare la voglia di divertirvi e per condividere gioie e dolori con qualcuno che vi capisce.

BENESSERE E SALUTE. Dei molti conoscenti della vostra “sfera” privata, vi state accorgendo, che diventano amici soltanto se c’è del vero affetto. La maggior parte di loro, nel momento del bisogno, vi gira le spalle senza remora alcuna. È proprio vero che una amicizia sincera vale tanto oro quanto …pesa!  Frutti rossi e noci vi saranno d’aiuto ed un pizzico di menta, aiuta a rinfrescare lo spirito e la mente.


SAGITTARIO
Dal 23 novembre al 21 dicembre

DENARO E LAVORO. Una nuova idea catalizza gran parte delle vostre energie: concretizzatela in tempi brevi ed anche le entrate saranno in netta ascesa. Alcuni eventuali imprevisti, sempre in agguato, devono essere affrontati con lucidità e senza scomporsi troppo. Si sta configurando sempre più chiaramente la direzione da seguire per rendere redditizi i cambiamenti. Vi animano un buon spirito d’iniziativa, grinta e determinazione inconsuete, otterrete molto se li gestirete con dolcezza e pazienza.

AMORE E ARMONIA. Separate la sfera sentimentale da quella familiare e domandatevi se per caso non siete voi la causa di una certa freddezza. L’amore e i sentimenti ardono come la legna nel camino ma, se non sono costantemente rinvigoriti, lentamente si affievoliscono lasciando solo la brace dei tempi passati.

BENESSERE E SALUTE. Passionalità, decisione e ottimismo sono le prerogative di questo periodo. La spinta a volare alto è forte ma fareste comunque bene a stare con i piedi a terra e, chiarire quali siano le priorità. La buona forma psico-fisica, vi aiuterà ad affrontare una problematica di salute importante, nell’ambito famigliare.


TORO
Dal 21 aprile al 20 maggio

DENARO E LAVORO. Ambiente di lavoro piuttosto ostile in questa fase, scarsa disponibilità da parte dei superiori o da parte delle ditte con le quali collaborate. Non lasciatevi prendere dallo sconforto e tenete duro, qualche soddisfazione e aiuto da parte di un collega o un amico, vi recherà un piacevole sollievo. Tenete duro e organizzatevi bene, se lo farete, i risultati e le gratificazioni arriveranno.

AMORE E ARMONIA. L’amore può essere senza alcun neo…nel vostro radioso cielo. Godetevi questa ventata di positività, sarà la vostra fonte principale di energia e gratificazione. Oasi di equilibrio e di relax con sprazzi di vero, focoso ardore. Assecondate questa fase con tutta la seduttività di cui siete capaci.

BENESSERE E SALUTE. Buon periodo per curiosare in giro e appassionarvi a nuovi interessi. Un consiglio privo di entusiasmo vi lascia del tutto indifferenti, credevate quella persona molto più leale e sincera. Coadiuvate la buona forma fisica con qualche bella gita in montagna. Disco verde a zuppe di verdura e frutta cotta.


VERGINE
Dal 24 agosto al 22 settembre

DENARO E LAVORO. Nonostante la vostra oculatezza si profilano turbolenze. Gli amici vi spronano a spendere mentre in famiglia vi esortano al risparmio. Riflettete bene a chi dare maggior importanza altrimenti rischiate di scontentare chi vi vuol bene. Continuate ad essere concreti e coerenti come sempre, credere in qualcosa di poco reale non è da voi, d’altronde la fortuna è “impalpabile” come l’acqua nella rete: tiri la rete e la senti gonfia, e quando l’hai issata a terra… non c’è niente. Evitate le mosse azzardate in borsa o in finanza. Parola d’ordine del periodo: “Niente passi falsi”.

AMORE E ARMONIA. Si risvegliano i sensi ma soltanto con la persona giusta. Una relazione profonda e fuori dai soliti canoni riuscirà a coinvolgervi davvero. Bando alle incertezze e approfittate dell’occasione che vi si presenta. Quando il fuoco arde…è bene continuare ad alimentarlo! L’equilibrio e l’armonia nel vostro segno facilitano i rapporti amorosi.

BENESSERE E SALUTE. Dolori ricorrenti e malesseri improvvisi turbano la vostra vita. Cercate sollievo nelle cure naturali e tradizionali ma non trascurate un controllo medico o un check-up. Un ciclo di massaggi e, della ginnastica adeguata vi gioveranno. Sforzatevi di non soccombere sotto il peso della solita routine imparando a dire qualche sano…no!


CAPRICORNO
Dal 22 dicembre al 20 gennaio

DENARO E LAVORO. Ignorare gli ostacoli è pericoloso, ma avete sicuramente tutte le capacità per superarli e comunque non dimenticate che, come sempre, nei momenti di maggiore impegno, successi e fallimenti si mescolano. Mantenete alto l’impegno per cercare nuove opportunità da sviluppare in futuro, l’energia e il lavoro profuso non tarderanno a darvi soddisfazioni e buoni guadagni.

AMORE E ARMONIA. Non rimanete troppo assorti nei vostri pensieri quotidiani altrimenti rischiate di non accorgervi di essere seguiti dalle attenzioni di una persona amica, che sta diventando….qualcosa di molto più importante!

BENESSERE E SALUTE. Per mantenere inalterati entusiasmo e voglia di osare, limitate gli alimenti proteici a favore di frutta e verdura e mantenete una regolare attività sportiva.


GEMELLI
Dal 21 maggio al 21 giugno

DENARO E LAVORO. Affrontate gli impegni con rigore, tenendo fede a promesse e principi. Tanti piccoli segni indicano che le cose si sistemeranno anche se molto lentamente. Se avete idee nuove, fatevi sotto! Provate a chiedere e avrete risposta, siate decisi senza emozionarsi troppo, gli altri non hanno la vostra stessa sensibilità e questo vi danneggia nel lavoro. Entrate gratificanti vi stimoleranno ampiamente inoltre, otterrete utili informazioni, su una cosa per voi importante.

AMORE E ARMONIA. Tempo di relazioni complici e durature. Incontri imprevisti e, imprevedibilmente coinvolgenti. Una ventata di travolgente passione s’innesca nel vostro cielo ardente. Siate intraprendenti e seduttivi come sapete essere quando si presenta l’occasione giusta.

BENESSERE E SALUTE. Le stelle lasciano presagire un sovraccarico d’impegni nel settore casa/lavoro. Se credete negli astri andate avanti con decisione e vivete per quello che volete ottenere, ci siete vicini anche se è una lotta continua. Consumate alimenti ricchi di ferro per controbilanciare lo stress e prestate particolare attenzione alla vostra salute.


BILANCIA
Dal 23 settembre al 22 ottobre

DENARO E LAVORO. Iperattivi, polemici e stressati come siete, non è proprio il momento di prendere decisioni di rilievo. Prestate molta attenzione ad alcune richieste economiche, non fidatevi e non prestate i vostri sudati risparmi, inopportunamente. Concentratevi sugli obiettivi con maggior dedizione se volete raggiungere l’agognata meta. Non dovete esporvi, quindi riflettete mille volte prima di prendere decisioni drastiche o di affrontare discussioni che non porterebbero a nulla.

AMORE E ARMONIA. Passioni controverse all’orizzonte. Non date tutto sempre troppo per scontato per non alimentare le incomprensioni. Si preannunciano tanti incontri, molti sguardi e qualche flirt ma, scoprire l’amore romantico per un carattere passionale, sarà qualcosa di inedito e di ”magico”.

BENESSERE E SALUTE. Il lavoro vi limita, la routine vi soffoca ed i luoghi comuni vi esasperano e, come se non bastasse, alcuni pettegolezzi, nella cerchia delle vostre conoscenze rischiano di fare danni. La causa di tutto questo trambusto è da ricercarsi in un stellium planetario particolarmente forte che rischia di coinvolgere tutte le persone che vi circondano.


ACQUARIO
Dal 21 gennaio al 19 febbraio

DENARO E LAVORO. 
Periodo denso di spostamenti, stimoli e contatti. Le idee brillanti che potete avere vanno coltivate e rese fattibili. Se vi viene proposto un investimento valutatelo con attenzione, non fidatevi solo delle apparenze. I cambiamenti che prima erano temuti andranno a buon fine senza particolari imprevisti. Nessun uomo è un’isola, completo in sé stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto, ricordatevelo e riuscirete ad ammansire anche i colleghi e i superiori più ostici, con le buone maniere e il buon senso.

AMORE E ARMONIA. Cercate di stimolare un rapporto che altrimenti rischia di entrare in crisi. La monotonia può far andar alla deriva anche un grande sentimento, date spazio alle emozioni e alle affettività, per risvegliare sentimenti e voglia di vivere.

BENESSERE E SALUTE. Un ricordo doloroso non vi dà pace, rilassatevi con impegno per trovare la serenità. Lo stress vi impedisce di godere dei momenti positivi, dovete assolutamente prendervi qualche pausa altrimenti rischiate l’esaurimento psico-fisico.


CANCRO
Dal 22 giugno al 22 luglio

DENARO E LAVORO. Qualche inghippo burocratico e realizzativo, cercate di “pilotare” la situazione a vostro favore, tramite velati consigli e suggerimenti discreti. Cortesia e affabilità, in talune circostanze, agevolano il compito. Evitate l’intraprendenza, aspettare la giusta occasione talvolta diventa necessario. Determinare il nostro proprio destino “dall’interno”, probabilmente non è possibile, quel che invece un uomo ha in mano, è il proprio orientamento interiore verso il destino.

AMORE E ARMONIA. I caratteri diversi si completano magnificamente. Per cui anche se in questo periodo catturerete sguardi e cuori, sappiate riconoscere il vero significato dell’amore sincero e profondo senza perdervi in frivolezze passeggere.

BENESSERE E SALUTE. Un’eccessiva reticenza allontana le persone care. Non prendetevela, a volte nella vita succedono delle cose che subito fanno male ma con buona volontà, si riesce a vedere il lato positivo anche in queste situazioni e allora, tutto diventa una crescita. Utilissimo lo yoga in questi frangenti e un po’ di meditazione per stimolare l’autostima.


SCORPIONE
Dal 23 ottobre al 22 novembre

DENARO E LAVORO. La congiuntura astrale trasforma questo periodo in una fonte di occasioni propizie nella quali potrete incanalare la vostra creatività. Fidatevi pure del vostro senso degli affari ma sforzatevi di limitare la tendenza allo shopping selvaggio, sebbene i bilanci siano all’altezza delle vostre aspettative. Nonostante abbiate raggiunto l’obiettivo finanziario o lavorativo desiderato, vi state accorgendo che c’è qualcosa di ancor più interessante da conquistare.

AMORE E ARMONIA. Siete romantici e bisognosi di affetto ma nel contempo desiderate anche libertà di scelte e di vita. Forse un bel viaggio in due schiarirà le idee e vi donerà grande serenità e momenti di vera passione.

BENESSERE E SALUTE. Inquieti e contraddittori, vi disperdete in troppe direzioni. Niente vi accontenta e la fantasia vola in pindariche supposizioni che creano malumore in famiglia. Eppure non è un periodo agitato, anzi. Alcuni rimedi omeopatici come i fiori di Bach, possono aiutare.

PESCI
Dal 20 febbraio al 20 marzo

DENARO E LAVORO. Diventa molto difficile collaborare con colleghi che non hanno capito quali sono gli obiettivi e che cercano solo di passare il tempo senza creare un ambiente positivo e sereno. Fate valere le vostre ragioni e otterrete il dovuto rispetto. Le vostre capacità e lo spirito indipendente possono suscitare qualche risentimento. Fase di grande produttività e resa che vi permetterà di avere la meglio anche su diversi imprevisti, sempre in agguato.

AMORE E ARMONIA. La noia potrebbe indurvi a scelte avventate, non cambiate solo per il piacere di fare una conquista. Attenti a non prendere lucciole per lanterne. La passione è forte, sta a voi non guastarla con ambizioni effimere e forse…fuori luogo.

BENESSERE E SALUTE. Strane idee ed elucubrazioni creano malumore. Cercate di ritrovare la serenità persa: divertitevi, fate ginnastica, regalatevi una vacanza e lasciatevi tentare da qualche uscita in compagnia. Pesce, legumi e soia nella dieta oltre a tisane a base di passiflora e tiglio.

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

Pagina FB – Astrologia di Platone

www.astrologiadiplatone.com

La birra, una delizia da bere (con moderazione)

in vetrina1

“Tutti noi abbiamo bisogno di credere in qualcosa: io credo che tra poco mi farò una birra” dichiara appassionatamente Homer Simpson

La cervogia, suo nome originario, è una tra le bevande alcoliche più antiche e conosciute, come diceva un anonimo, una invenzione paragonabile alla ruota, chi l’ha inventata è un saggio, affermava invece Platone.

Le sono state dedicate citazioni, pensieri, affetto ma soprattutto tempo, momenti di ristoro, intervalli di recupero, occasioni per allentare. Chi non sogna una birra per rilassarsi a fine giornata, o di questi torridi tempi, per rinfrescarsi e rinfrancarsi? Inoltre è utile sapere che la birra può essere utilizzata anche in cucina, nelle pastelle, negli impasti per le torte e in alcune ricette tradizionali può sostituire perfino il vino o il brodo. In un anno ne beviamo circa 30 litri a testa e gli estimatori sono soprattutto di giovane e mezza età, le donne la apprezzano particolarmente e in compagnia aggiunge valore all’incontro creando un rituale allegro e spensierato. Altro consumo ne ha testate una trentina tra lager (a bassa fermentazione con aromi di cereali, malto, miele e più alcoliche) e pils (con aromi resinosi e floreali, in genere più amare) e ha stilato una classifica di qualità in base ad alcuni parametri come la gradazione alcolica, l’acidità, il colore, la torbidità. La Menabrea, storica birra del biellese, ha superato brillantemente tutte le prove di laboratorio e di assaggio meritandosi il bollino del miglior test. Le altre italiane giudicate di qualità ottima sono la Peroni, la Poretti 4 luppoli, la   sarda Ichnusa e la Padavena. In lista altre buonissime birre molto popolari prodotte nel nostro paese e all’estero. (www.altrocumsumo.it/birre). Oltre alla valutazione che ne certifica la qualità e ne esalta le caratteristiche, si aggiungono a questa interessante ricerca alcuni spunti di riflessione che ci spingono principalmente ad un utilizzo parsimonioso e alla responsabilità, ma anche ad invalidare alcune infondate credenze legate al suo impiego che possono risultare dannose come, per esempio, il fatto che la birra aiuta la digestione, che si può bere in gravidanza o che si può usare come crema solare, niente di più falso! Non possiamo non dedicare uno spazio infine ad un segmento del mercato della birra sempre più apprezzato: la produzione artigianale . Moltissimi sono infatti i birrifici indipendenti, che non pastorizzano né microfiltrano la birra, e il fenomeno è in continuo aumento tanto da crearne una vera e propria catalogazione. Altra caratteristica di questa produzione non industriale è la creatività, si sperimentano infatti nuovi sapori creati dall’utilizzo di prodotti come le castagne o la frutta.

 

Maria La Barbera

 

Ronaldo: è torinese l’azienda che ha la licenza di CR7 Underwear

in vetrina1


Da meno di 24 ore Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juve. Da giorni in città si parla solo di lui e dell’impatto che avrà su Torino l’uomo brand più famoso di sempre. Non è difficile immaginarlo. Ma se dovessimo quantificarlo? Un dato interessante arriva da Carlo Tafuri, torinese, Fondatore di Brandsdistribution, azienda nata sotto la Mole e oggi attiva in 180 paesi, vero e proprio colosso internazionale dell’e-commerce di abbigliamento b2b, con oltre 500.000 prodotti a magazzino. Un anno e mezzo fa Brandsdistribution si è aggiudicata l’esclusiva della distribuzione della linea CR7 Underwear per la Spagna e l’Italia. Un business destinato a crescere dopo l’annuncio dell’arrivo del campione alla Juventus. Due i canali di vendita: b2b, attraverso la piattaforma brandsdistribution.com, e b2c, sul sito www.cr-underwear.com “E’ incredibile – racconta Carlo Tafuri –  quanto le scelte di Ronaldo abbiano un impatto immediato sul gradimento dei suoi brand, in tutto il mondo ma in particolare da chi si sente coinvolto. Quando CR7 era in Spagna abbiamo registrato crescite a doppia cifra nei giorni immediatamente successivi alle sue proverbiali rovesciate. Sono bastati i primi rumors di un possibile addio di Ronaldo al Real il 30 Giugno perché, anche nei nostri uffici, ci accorgessimo subito che il vento stava cambiando. In Spagna iniziava l’incertezza, in Italia cresceva l’euforia. Negli ultimi giorni abbiamo avuto centinaia di migliaia di visite ai nostri siti: il 90% del totale visite degli ultimi 4 mesi è stato fatto in solo una settimana, di cui il 70% nell’ultimo weekend! Le vendite sono in costante crescita: negli ultimi 3 giorni gli ordini sono stati 5 volte tanto gli ordini che arrivavano normalmente in un solo mese (nonché il 1800% di quelli che arrivano giornalmente)”. E non è solo Torino a fremere per il campione. Complice la diffusione su tutto il territorio nazionale dei tifosi della Juventus, volano le vendite anche in regioni del centro sud come Umbria, Calabria, Basilicata e Sicilia. E la spagna cala, ma senza affondare.


Sere d’estate a Eataly Lingotto

in vetrina1
Al via le serate speciali di Eataly Torino Lingotto, dal sapore tutto estivo: ogni giorno, da lunedì 9 a domenica 29 luglio, dalle ore 18.45 un menu speciale pensato ad hoc dagli chef di Eataly Lingotto e dedicato ad un’eccellenza del Belpaese e non solo, da gustare con gli amici.
Si inizia il lunedì con la serata CRUDO E GIN TONIC: freschi Gin Tonic italiani sono abbinati alle eccellenze del Crudo di Eataly, il nuovo spazio della Pescheria di Eataly Lingotto dove si può gustare il miglior pescato del giorno, al naturale o con marinature al momento, seguendo il Manifesto del Crudo, una carta d’intenti creata dal corporate executive chef Enrico Panero, che raccoglie principi di sostenibilità, salubrità, gusto e cultura mediterranea . Il martedì sera è il momento della PIZZA A QUATTRO MANI: i Maestri Pizzaioli di Eataly e la pizzeria L’Arrocco di Rivoli proporranno le loro creazioni cotte nel forno a legna e realizzate con i migliori ingredienti del territorio. Si prosegue mercoledì A TUTTO SPIEDO: costine arrosto e bbq, galletto, diaframma di bovino speziato, asado alle spezie e controfiletto al pepe e miele, il tutto tranciato a vista in Rosticceria.Giovedì è di nuovo il momento di PIZZA A QUATTRO MANI. Questa volta Eataly ospita la pizzeria Sicomoro, con le sue proposte mediterranee. Venerdì sera ci si immerge nell’atmosfera spagnola, con la PAELLA VALENCIANA, preparata proprio secondo la tradizione dei pescatori, che erano soliti consumare a bordo delle loro barche tutto quel pesce che non veniva portato al mercato.
E poi il sabato COSA TI FRIGGO STASERA? Il classico fritto misto che, con i suoi colori e sapori ci porta direttamente al mare, anche in città. Infine, la domenica sera, per concedersi un ultimo momento di relax prima di una nuova settimana, non c’è niente di meglio dell’APERITIVO DI PANE&VINO, la Vineria di Eataly Lingotto. Oltre 30 etichette di vino tra le quali scegliere e in abbinamento i prodotti buoni di Eataly.

L’anno del mattone. L’analisi di Chiusano Immobiliare

in vetrina1

Torino, città che vanta circa 900.000 abitanti, ha circa 41.000 unità in vendita e 31.000 in locazione, con un indice complessivo di 81 annunci per mille abitanti

Dal 2007, in dieci anni, le abitazioni hanno ceduto in media il 35% circa del loro valore e Torino, che negli ultimi due anni registra il più alto numero di compravendite italiano, nel 2017 ha visto ancora scendere, seppur di poco, i valori medi al metro quadrato rispetto al 2016. Alla guarigione del grande malato immobiliare quindi, manca ancora una componente fondamentale: la ripresa dei prezzi.  E’ facile ipotizzare che non sarà più una crescita incondizionata dei valori, ma potrà riguardare solo immobili di qualità in linea con le richieste attuali (risparmio energetico, qualità delle finiture ,degli impianti etc). La qualità del prodotto farà sempre più la differenza per determinare il miglior prezzo di realizzo. Complice la grande offerta da smaltire dopo anni di crisi e, più in generale, la mancata crescita dell’economia, la media delle quotazioni infatti è ancora in lieve calo e con prospettive per il 2018 che non vanno oltre la stabilità dei valori. In funzione di questi dati, i mutui sono più accessibili ed è per questo che le compravendite del territorio sabaudo lievitano costantemente: diminuiscono invece i tempi di vendita, servono infatti in media 6,2 mesi per vendere casa, contro i 7,5 dell’anno scorso. 

***

La Chiusano&C immobiliare, prossima al trentennale di attività e leader del settore a Torino, ha inaugurato a settembre i nuovi locali di lavoro nella sede di Via Pastrengo 29. Chiusano è presente anche in Liguria e punta nel 2018 ad espandersi a Milano. “Nel mio Studio ho 25 professionisti del settore, tutti formati internamente, che lavorano in squadra con un’organizzazione che si ispira a quella dei grandi studi legali. Un modello innovativo che si contrappone al più conosciuto franchising”, sostiene Andrea Chiusano, presidente di Chiusano&C Immobiliare, società fondata nel 1989 e nella quale lavorano il fratello Luca, i cugini Giancarlo e Eleonora, e i figli Carola e Matteo. “Una famiglia, non un franchising, il cui modello organizzativo è decisamente innovativo -prosegue Andrea Chiusano- e ci permette di ottenere transazioni più veloci e il miglior prezzo di realizzo in linea col mercato”. Chiusano sottolinea poi l’importanza di pubblicizzare il proprio immobile al prezzo di mercato affinché non rimanga invenduto o non locato. “L’attento studio di valutazione di un immobile è una fase fondamentale, che va approfondita ed esposta con chiarezza dall’agente al cliente. Un immobile fuori prezzo, nel mercato attuale, non si vende. I famigerati amatori si sono estinti coi dinosauri”, conclude Andrea Chiusano.

***

Come augurio per il prossimo anno, infine Chiusano cita George Bernard Shaw: le persone che progrediscono nella vita sono coloro che si danno da fare per trovare le circostanze che vogliono e, se non le trovano, le creano.

 

Buon 2018 a tutti!
.
Informazione commerciale

Torino veg: gusto e salute

in vetrina1

Non è solo una tendenza, ma una convinzione che nasce dalla volontà di praticare uno stile di vita sano e consapevole

Lo dice Katie Forster del Guardian: Torino è la città più vegetariana d’Italia e l’Independent, celebre quotidiano britannico, la considera tra 10 migliori città per viaggiatori vegani. La città della Mole, detentrice di antiche e famose ricette a base di carne come il bollito misto e famosa per la sua bagna cauda preparata con le acciughe, ha ottenuto questo importante primato che la vede in compagnia di metropoli moderne e all’avanguardia come Berlino, San Francisco, Londra e Melbourne.

L’attenzione verso una dieta sana unita alla filosofia cruelty-free ha spostato l’interesse sui prodotti alimentari da acquistare e il cibo da consumare sia a casa che al ristorante. Superata la convinzione che mangiare veg è un sacrificio senza gusto, un vezzo salutista che ci toglie le gioie della tavola, ci si sta spingendo sempre di più verso questa direzione, che non ha solo un significato etico legato agli scandali emersi sul trattamento degli animali negli allevamenti intensivi o nei mattatoi, ma è anche il risultato di una maggiore attenzione alla nostra salute e alle abitudini necessarie per uno stile di vita consapevole. “Una dieta ricca in frutta e verdure gioca un ruolo nel ridurre il rischio di maggiori cause delle malattie e la morte,” spiega Walter Willet, Capo del Reparto di Nutrizione al Harvard School for Pubblic Health.

Se vogliamo poi dedicare più attenzione al benessere del nostro pianeta è utile sapere che l’inquinamento dell’acqua e lo smog dipendono moltissimo dai concimi che arrivano dalle fabbriche di bestiame e da circa trenta milioni di tonnellate di metano legati al mercato alimentare animale, inoltre per trasportare animali ci vuole almeno dieci volte più energia che per produrre verdure. Infine se consideriamo il fattore risparmio troviamo un altro motivo di interesse e partecipazione a questa benefica pratica. A Torino sono molti i locali tra ristoranti e bistrot che propongono menu esclusivamente vegetariani e vegani, e tanti altri sono oramai preparati ad accogliere clienti appartenenti alle due categorie con alcune proposte culinarie dedicate.

Ecco alcuni ristoranti vegetariani e vegani da provare:

 

GiardinoVia Barbaroux 25

La cucina tipica piemontese rivista con soluzioni vegetariane e vegane. Prodotti a filiera e stagionali.

 

Verdegusto – Via Bellini 8

La terra delle Langhe e del Monferrato in tavola spaziando dall’Astigiano alle colline Albesi in chiave rivisitata con grande attenzione alla scelta e cura delle materie prime.

 

Soul Kitchen – Via Santa Giulia 2

Atmosfera ricercata, attenzione per il particolare, mood accogliente. Vegano, crudista. Niente carne o pesce, né uova o latte e tutti i suoi derivati. Crema di zucca e carote con nuvola di mandorla al timo e Cheescake di banana sono solo alcuni esempi di una cucina raffinata e sfiziosa.

 

Sale in Zucca – Via Santa Chiara, 45

Il ristorante e la gastronomia propongono ricette rivisitate come Farinata ai semi di papavero, Tiramisù e Pastiera, birre artigianali equosolidali.

 

Natural…mente Veg – Corso Casale, 204

Ambiente familiare, tranquillo. Ricette sempre diverse, un esempio: gnocchi fatti a mano con fonduta vegetale o seitan alla veneziana con cipolle di tropea. L’ingresso è riservato ai soci ACSI. Possibilità di fare la tessera in loco.

 

Maria La Barbera

 

 

 

 

 

1 2 3 10
Da qui si Torna su