Category archive

BREVI DI CRONACA - page 497

Halloween vandalico sul Metrò

in BREVI DI CRONACA

metro genteCentinaia dipersone, sono scese da un treno proveniente da Milano e hanno bloccato la metropolitana  per  circa un quarto d’ora, scaricando per divertimento alcuni estintori

 

Halloween vandalico per la metropolitana torinese. Danneggiamenti alle strutture del Metrò e blocco di alcuni convogli della metropolitana di Torino,  la notte scorsa. Il Metrò è stato preso d’assalto da migliaia di partecipanti alla mega maratona di musica elettronica ‘Movement’ organizzata in occasione  di Halloween al Lingotto. Tensione alla stazione Porta Susa, dove centinaia dipersone, sono scese da un treno proveniente da Milano e hanno bloccato la metropolitana  per  circa un quarto d’ora, scaricando per divertimento alcuni estintori. Poi è intervenuta la polizia.

 

(Foto: il Torinese)

Vannoni: “Io volevo aiutare la ricerca”

in BREVI DI CRONACA

vannoniImputato per tentata truffa alla Regione

 

“Ero stato in cura inUcraina e la documentazione certificò un recupero dell’uso dei muscoli facciali di oltre il 30%. Una cosa molto rara. Ero solo un paziente entusiasta, volevo aiutare la ricerca”. Così Davide Vannoni al palagiustizia di Torino dove è comparso al processo in cui è imputato per tentata truffa alla Regione. Il “guru” di Stamina aveva chiesto un finanziamento nel  2006, per creare un laboratorio e fare arrivare dall’Ucraina due specialisti. In quel periodo partecipò ad una serie di incontri con funzionari ed esponenti istituzionali regionali.

Giorno del giudizio il 2 dicembre per il Pd di “spese pazze”

in BREVI DI CRONACA

pd manifestoIl processo si tiene dopo la decisione del giudice Roberto Ruscello di disporre per i consiglieri l’imputazione coatta

 

I dieci consiglieri regionali “ripescati” nell’inchiesta di Rimborsopoli, quasi tutti del centrosinistra (poichè praticamente l’intero centrodestra era già stato inguaiato nei mesi scorsi), si troveranno davanti al gup Daniela Rispoli il prossimo 2 dicembre. L’udienza preliminare si tiene dopo la decisione del giudice Roberto Ruscello di disporre per loro l’imputazione coatta, respingendo le richieste di archiviazione che erano state effettuate dai pm di Rimborsopoli. Tra i politici conivolti, anche nomi di spicco della Giunta Chiamparino, come gli assessori Reschigna e cerutti e il segretario regionale e capogruppo a Palazzo Lascaris, Gariglio.

Spari di fucile per un parcheggio

in BREVI DI CRONACA

Tre arresti e una denuncia nella notte

polizia e carabinieri

 

Tre colpi di fucile a coronamento di una banale lite per un parcheggio. La gazzarra si è conclusa con re arresti e una denuncia da parte dei carabinieri. L’episodio è accaduto la scorsa notte a Trofarello. Un 60enne italiano, dopo aver discusso animatamente con tre uomini, è salito in casa sua ed è tornato con in mano un fucile con cui ha sparato alcuni colpi in aria. I tre lo hanno disarmato dopo averlo percosso, e gli hanno sottratto l’arma. I militari li hanno arrestati per rapina, mentre l’uomo è  stato denunciato per gli spari.

 

(Foto: il Torinese)

Toro scappa per le vie del quartiere Vallette

in BREVI DI CRONACA

toro neroNessun ferito. L’animale è stato catturato dalla polizia municipale

 

Un toro che si è messo a correre per le vie del quartiere delle Vallette ha seminato il panico per diversi minuti. L’animale era fuggito dal macello di via Traves e si è allontanato in strada per alcuni chilometri. Poi è stato finalmente bloccato dai veterinari dell’Asl,  dalla polizia municipale e dal personale del macello, dove il toro è stato riportato. Non si sono registrati danni alle persone.

Assemblea infuocata: inquilino vuole incendiare amministratore

in BREVI DI CRONACA

carabinieri carDopo avere versato benzina sul malcapitato aveva preso l’accendino per dargli fuoco

 

Tenta di dare fuoco all’amministratore del suo  condominio, nel corso di un’assemblea, è il caso di dire infuocata, perché non condivideva la sua gestione. Un anziano di 81 anni di Collegno, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. L’uomo è stato bloccato dagli altri condomini presenti alla riunione.  Dopo avere versato benzina sull’amministratore aveva preso l’accendino per dargli fuoco. Dopo che ivicini di casa lo avevano fermato, era tornato nel suo appartamento.

San Salvario, giovane del Mali ferito a colpo di pistola

in BREVI DI CRONACA

salvario nottesalvario poliziaIl giovane non ha saputo o voluto dire da chi sia stato aggredito e le motivazioni dell’agguato

 

Un ragazzo di 25 anni, originario del Mali,  è stato ferito nella notte a un braccio e a una gamba a colpi di pistola, nel quartiere San Salvario. Non si trova in condizioni preoccupanti e sarà probabilmente dimesso in giornata dal Cto, dove era stato trasportato dall’ambulanza. La poizia sta indagando sull’episodio. Il giovane non ha saputo o voluto dire da chi sia stato aggredito e le motivazioni dell’agguato.

 

(Foto: il Torinese)

Incinta di 4 mesi muore nello scontro stradale

in BREVI DI CRONACA

AMBULANZAIl cinquantaduenne di Mercenasco, che guidava l’altra vettura è stato portato in ospedale sotto choc

 

Era incinta di 4 mesi, la 38enne morta in un incidente stradale avvenuto  a Strambino. Si trovava su un’auto guidata dalla sorella quando la vettura si è scontrata all’incrocio tra via Kennedy e strada per Carrone, con un altro veicolo che probabilmente non ha rispettato il semaforo il rosso. Sono stati inutili tutti  i tentativi di salvare la donna, morta sull’elisoccorso. Il cinquantaduenne di Mercenasco, che guidava l’altra vettura è stato portato in ospedale sotto choc.

 

(Foto: il Torinese)

Muore incornato da toro

in BREVI DI CRONACA

carabinieri auto Gli operatori sanitari del 118 lo hanno trovato ferito a morte, vani tutti i soccorsi

 

Una morte atroce, per un uomo di 66 anni, ucciso incornato da un toro nei terreni di un cascinale di Virle, nel Torinese. Gli operatori  sanitari del 118 lo hanno trovato ferito a morte, vani tutti i soccorsi. I carabinieri stanno valutando la dinamica dell’incidente che non è ancora chiara. Sul posto anche i veterinari dell’Asl di zona.

Si scatta un selfie con cellulare rubato: beccata dai carabinieri

in BREVI DI CRONACA

TELEFONINILa giovane è stata tradita perchè ha avuto la brillante e vanitosa idea di inviare la foto ad un’amica della proprietaria del cellulare rubato

 

Meraviglie della telefonia mobile. Ha pensato bene di scattarsi un ‘selfie’ con il fidanzato, usando un telefonino rubato. La ragazza, di 26 anni residente a Bra, è stata così denunciata dai carabinieri. La giovane è stata tradita perchè ha avuto la brillante e vanitosa idea di inviare la foto ad un’amica della proprietaria del cellulare rubato. I carabinieri hanno così scoperto la ragazza su segnalazione della vittima, che era stata derubata a Torino, in piazza Vittorio. Il fidanzato, invece, non ne sapeva niente.

Da qui si Torna su