Il Torino Jazz Festival parte seconda suona nei Club

in CULTURA E SPETTACOLI

Il Torino Jazz Festival seconda parte si svolgerà dal 2 all’11 ottobre. Il Festival è dedicato ai musicisti e ai club cittadini “vittime” della pandemia.

Per 10 giorni 50 eventi e spettacoli. Si esibiranno 200 musicisti, dj, attori nei 12 club torinesi. Tanti i musicisti  che si alterneranno sui vari palchi cittadini. Tra i tanti si segnala , Ramon Moro, Furio Di Castri, Antonello Salis, il quintetto del trombettista Jim Rotondi, il produttore e remixer londinese Adrian Sherwood con l’ensemble “Fire”  di Ivan Bert. Il Manomanouche  Quintet. Luigi Tessarollo e Robert Bonisolo, Massimo Faraò. Da seguire anche Elis Lapia vincitore dell’ultima edizione  del premio Massimo Urbani.

Purtroppo alla kermesse torinese manca all’appello il Jazz Club per motivi organizzativi. “Contiamo per il prossimo appuntamento del 2021 di rivederlo tra noi come il Cafè Des Arts “ hanno voluto sottolineare i due direttori artistici Diego Borotti e Giorgio Li Calzi

Pierluigi Fuggetta

Tags:

Recenti: CULTURA E SPETTACOLI

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su