La rubrica della domenica di Pier Franco Quaglieni

in Cosa succede in città/Rubriche

Macron in crisi – La Juve e l’Università di Urbino – Laura Pompeo Miss preferenze – Lettere

.

Macron in crisi

Il partito  “piglia tutto“ di Macron “En marche“ è in crisi di identità e manca soprattutto di idee. E’ stato uno schieramento elettorale né di destra né di sinistra che doveva andare oltre gli schieramenti tradizionali. In effetti, anche in Francia stanno risorgendo la destra e la sinistra, dimenticando che ogni Governo deve tenere ben presente anche il centro che è decisivo in ogni occasione elettorale e che, a volte, determina la vittoria. Macron sembra non avere idee per il futuro. In Italia il Governo Conte si sta spostando decisamente a sinistra. Chissà quale sarà la sua sorte? Il Covid è la sua salvezza. Un’idea in verità piuttosto macabra.

.
La Juve e l’ Università di  Urbino

Non ho mai avuto una grande fiducia nell’ Università per stranieri di Urbino il cui rettore più famoso fu Carlo Bo a cui l’ateneo è intitolato .  Alcuni docenti che ho conosciuto sono stati chiamati ad insegnare in quella Università senza titoli adeguati. Un caso clamoroso fu quello di un architetto divenuto docente di ruolo di storia.    Il caso del calciatore  uruguaiano promosso nell’esame di lingua Italiana malgrado si esprima in malo modo, usando i verbi all’infinito, deve far pensare alla forza della Juventus e alla scarsa serietà di alcuni docenti di quella Università che hanno “varato” il calciatore in seguito a pesanti pressioni .,affinché potesse passare alla squadra torinese. Non è una bella cosa  per l’Ateneo né per la squadra calcistica.

.
Laura Pompeo Miss preferenze

Laura Pompeo, assessore uscente alla cultura a Moncalieri, ha ottenuto domenica scorsa oltre 900 preferenze personali , raggiungendo la rielezione come consigliere comunale della sesta città del Piemonte. Io al suo confronto mi sento piccolo piccolo perché quando fui eletto consigliere, uscii per il rotto della cuffia. Ha registrato un grande successo come donna che sa declinare in modo gentile e colto la politica e come assessore alla cultura e al turismo ha rivelato grandi qualità che le hanno consentito di realizzare progetti eccellenti. E’, credo, l’unica donna colta oggi impegnata in politica in Piemonte. Si apre davanti a lei una grande carriera politica. Saprà il Pd valorizzare sé stesso, valorizzando Laura Pompeo che ha vinto dialogando con le persone in modo aperto e civilissimo? Meriterebbe di andare a Roma. Non ci sono precedenti,nessun candidato al Comune di Moncalieri, per quanto autorevole ,ha mai avuto un consenso così alto. Neppure Calleri di Sala che era stato sindaco di Moncalieri ed era presidente della Crt e candidato presidente in Regione, ebbe un consenso superiore a quello di Laura Pompeo che rende la politica simpatica in tempi nei quali essa appare molto ostica.

***

Lettere            scrivere a quaglieni@gmail.com

.

Ciclopoli

Torino sta diventando un’ immensa ciclopoli in cui le auto di fatto non sono più neppure tollerate, obbligate a circolare a 20 cilometri  all’ora. Cosa ne pensa?       Elisa Quattrocchi

.

Io al mare giro sempre in bicicletta, mezzo che amo fin da bambino. Ma il velocipede innalzato a strumento di lotta politica e usato con arroganza è cosa non accettabile. Chi usa l’auto, gravata di tasse di ogni tipo (pensiamo alla benzina), ha diritti come i ciclisti. Ho scritto poco tempo fa una lettera aperta al presidente dell’ ACI esprimendogli solidarietà.

.
Dove è finito il Premio Casalegno?
“La Stampa conferiva ogni settimana il premio Carlo Casalegno ad un suo giornalista. Adesso non appare più. Come mai?    Barbara Giugni

.

Non so dirle  perché il nuovo direttore abbia scelto di eliminarlo o di sospenderlo. Certo è triste veder accantonato il nome di Casalegno, simbolo di un’ Italia civile che va onorata. Carlo è stato un eroe civile a cui venne conferita la Medaglia d’ oro al Valor Civile. Molinari lo istituì, togliendo il nome di Igor Man, grande firma del giornalismo. Mi intristisce la scomparsa del nome di un mio grande amico .

 

Recenti: Cosa succede in città

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su