“Attraverso la parete”, la storia di Sofia narrata da Evelina Proli

in Vetrina Live
 

Informazione promozionale / Ci sono alcuni strappi che non possono essere ricuciti, mancanze che si avvertono nel profondo dell’animo e che fanno sentire soli in maniera inconfondibile.

Lo sa bene Sofia, giovane musicista di Roma, sempre alla ricerca di quello che manca senza mai diventare protagonista delle proprie giornate. La distanza emotiva della giovane donna sembra quasi trovare conferma nella sua decisione di passare qualche tempo, da sola, nella casa al lago della propria famiglia. Tuttavia, è proprio nella solitudine autoimposta che Sofia si troverà faccia a faccia con i propri demoni interiori e le proprie paure, per non perdere una felicità che ora, finalmente, può percepire come autentica.
 
L’AUTRICE
Evelina Proli è nata a Tarquinia nel 1964. Dopo la maturità scientifica intraprende il percorso di studi in  Scienze Infermieristiche e  poi quello in in Ostetricia. Ostetrica per circa vent’anni esercita in seguito  la professione di informatore medico-scientifico  Si trasferisce a Viterbo nel 2008 dove vive con i suoi due figli e due amatissimi cagnolini. La lettura è stata sempre la sua passione, insieme alla musica, all’arte in genere e alla natura. A luglio 2020 pubblica con Edizioni Dialoghi nella collana Intrecci “attraverso la parete”.
.
Tags:

Recenti: Vetrina Live

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su