Senza fine

in CULTURA E SPETTACOLI

Music tales, la rubrica musicale

 

“Non hai ieri

Non hai domani

Tutto è ormai

Nelle tue mani, mani grandi

Mani senza fine”

Una delle più belle canzoni d’amore di tutti i tempi. Senza fine/Se qualcuno ti dirà è un 45 giri di Ornella Vanoni pubblicato dalla Dischi Ricordi nel settembre 1961. Senza fine è un brano musicale scritto da Gino Paoli, che era rimasto colpito dalle grandi mani della cantante e che, poco tempo dopo, incise una sua versione della canzone nel 45 giri Gli innamorati sono sempre soli/Senza fine.

La Ricordi aveva intenzione di cambiare l’immagine della Vanoni da “cantante della mal” a “cantante sexy” e Senza fine fu il primo brano di questo nuovo corso. Ornella Vanoni e Gino Paoli, sodalizio artistico e non solo

Il 22 e il 23 settembre del 2014 hanno compiuto ottant’anni, Ornella Vanoni il 22 e Gino Paoli il 23, forse è stato il destino a farli incontrare, o la passione per la musica?

Ornella Vanoni è nata nel 1934 a Milano, il padre era un industriale farmaceutico. Nel 1953, dopo aver accantonato il sogno di diventare estetista, si iscrive all’Accademia d’arte drammatica dove incontra Giorgio Strehler, tra il maestro e l’allieva nascerà un’importante storia d’amore. In questo periodo Ornella si esibisce a teatro; è diventa famosa come cantante della mala.

Nel 1960 a Milano, nella casa discografica Ricordi incontra Gino Paoli. Lei, “cantante intellettuale” ha una voce spigolosa e insolita. Gino Paoli in uno studio sta suonando “Il cielo in una stanza”, Ornella rimane colpita e chiede di lui, le rispondono che è un cantautore, anche Gino chiede di lei, gli dicono il suo nome, Ornella Vanoni, la cantante della mala.

Gino Paoli, di famiglia proletaria è nato nel 1934 a Monfalcone, dopo pochi mesi dalla nascita, la famiglia si trasferisce a Genova, città alla quale il cantautore sarà sempre legato. La sua passione per la musica lo spinge a frequentare un gruppo di amici che daranno vita alla cosiddetta Scuola Genovese: Luigi Tenco, Bruno Lauzi, Fabrizio De André, ecc…Il successo arriva per Gino Paoli con il brano “Il cielo in una stanza” interpretato da Mina.

Tra Ornella e Gino sboccia l’amore dopo una breve frequentazione, lui scrive diverse canzone per lei, il brano “Senza fine” che diventerà un successo internazionale, “Anche se”, “Che cosa c’è” e “Gli innamorati sono sempre soli”. Ma Gino non è un uomo facile, ha un carattere ruvido ed una moglie che lo aspetta a casa, lei all’inizio non se ne rende conto, ma Gino glielo aveva detto, in ogni caso la loro passione è molto forte. Ornella in quel periodo vive il ruolo dell’altra fino a quando non incontra Anna Fabbri, la moglie di Gino che le confessa di non poter vivere senza suo marito. Ornella dopo questo incontro rinuncia al suo amore.

Dopo la liason con Ornella, Gino s’innamora di Stefania Sandrelli e da questa relazione nascerà Amanda. Nel 1991 sposa Paola Penzo (autrice di alcuni suoi brani) da cui ha due figli: Nicolò (34 anni) e Tommaso (22 anni).

Ornella nel 1962 sposa l’imprenditore teatrale, Lucio Ardenzi da cui ha un figlio, Cristiano, ma il matrimonio si sgretola in poco tempo, più tardi ammetterà “E’ stato un errore, volevo ancora bene a Gino”. Dopo alterne vicende Ornella vive la sua relazione più lunga con l’imprenditore Danilo Sabatini. E l’ultima con il produttore discografico Michelangelo Romano, di 14 anni più giovane di lei.

Nel frattempo la storia d’amore con Gino Paolo si è trasformata in un importante sodalizio professionale, i due nel 1984 fanno insieme una tourneè e nel 2004 esce il disco di Ornella e l’amico Gino Paoli “Ti ricordi? No, non mi ricordo”.

Vi ho raccontato questa storia per ricordare ad ognuno di noi, che l’amore, quello vero, quello viscerale, possiamo tentare di nasconderlo, di sostituirlo . . .ma tanto ci terrà fermi li, inesorabilmente. A vita, come una catena, una zavorra dalla quale non ci si riesce a liberare.

È uno strano dolore… Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai.

Conosce l’amore solo chi ama senza speranza. Senza fine.”

Chiara De Carlo

https://www.youtube.com/watch?v=IsR2lsldTL8

 

Chiara vi segnala i prossimi eventi …mancare sarebbe un sacrilegio! Scrivete a musictales@libero.it se volete segnalare eventi o notizie musicali!

Recenti: CULTURA E SPETTACOLI

IL METEO E' OFFERTO DA



Da qui si Torna su