Droga a Barriera di Milano

in BREVI DI CRONACA

Durante il controllo del territorio effettuato da operatori del Commissariato Barriera di Milano nella zona di via Verres martedì pomeriggio scorso, gli agenti notavano un movimento sospetto fra un cittadino extracomunitario ed un albanese, che dietro la cessione di 20 euro riceveva in mano dall’altro un ovulo di cocaina. Gli operatori intervenivano immediatamente sequestrando la dose di stupefacente. Gli accertamenti svolti nell’immediatezza permettevano di verificare che il pusher aveva a proprio carico un ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale, al quale non aveva ottemperato. Il giovane è stato, pertanto arrestato, per detenzione e cessione di sostanza stupefacente e indagato per violazione della legge sull’immigrazione. L’acquirente è stato sanzionato amministrativamente.