Folla di rom circonda polizia. Agente spara colpo in aria

in BREVI DI CRONACA

Una pattuglia  della polizia stava controllando un diciassettenne ed è stato circondato da una cinquantina di abitanti del campo nomadi nella zona di strada aeroporto.  Un agente ha dovuto sparare un colpo in aria per allontanarli. Il ragazzo era in auto a fari spenti e viaggiava a velocità sostenuta con due  ragazze. Non si è fermato all’alt e dopo l’inseguimento ha cercato di speronare la volante. Gli agenti  hanno scoperto che il ragazzo aveva appena  rubato in un cantiere nella zona di  Corso Grosseto. E’ stato denunciato per resistenza e furto aggravato.